menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Giangrandi durante un'iniziativa di sensibilizzazione

Marco Giangrandi durante un'iniziativa di sensibilizzazione

Piazza della Libertà, il comitato: "E' un problema gravissimo, non sottovalutatelo"

"Il problema di chiusura della sosta in Piazza della Libertà senza valide alternative messe in opera prima di tale chiusura è gravissimo e viene sottovalutato dalla maggior parte delle associazioni"

Nella protesta di commercianti e residenti uniti nel comitato 'Salviamo il parcheggio del centro storico di Cesena' - che su batte per il mantenimento dell'area di sosta in piazza della Libertà - Marco Giangrandi, presidente del comitato civico, prende carta e penna per ringraziare la Confcommercio, che giovedì organizza una tavola rotonda pubblica sul futuro della piazza e del centro.
 

Un ringraziamento che inevitabilmente si trasforma in una bacchettata alle altre associazioni. Scrive Giangrandi: “Su Piazza della Libertà vedo poca partecipazione attiva da parte di Confesercenti, CNA e Confartigianato: non basta fare comunicati stampa ma occorre agire più concretamente, cosa che al momento sta facendo solo Confcommercio”. Il comitato quindi spiega che “Domani Giovedì 15 Gennaio alle ore 20.30 presso palazzo Ghini saremo presenti all'evento organizzato da Confcommercio, dove esporremo le nostre idee sul centro storico e soprattutto su piazza della Libertà”.
 

“Dopo l'incontro di Dicembre tenuto con tutte le associazioni di categoria non si è dato seguito ad un dibattito vero e aperto con amministrazione , Zona A , Comitato Piazza della Libertà e Associazioni di categoria seppur avessimo espresso richiesta specifica al Sindaco durante l'incontro del 31 Dicembre . Il problema di chiusura della sosta in Piazza della Libertà senza valide alternative messe in opera prima di tale chiusura è gravissimo e viene sottovalutato dalla maggior parte delle associazioni, per un grande problema occorrono azioni forti e decise ed è questo che gli esercenti si aspettano dalle loro associazioni. Tenere il dibattito chiuso tra le "mura di Palazzo " con proclami di quello che si farà serve solo a spostare il focus dal problema che purtroppo ribadisco essere gravissimo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento