rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Savignano sul Rubicone

Piano esecutivo di gestione 2022, in prima linea l’inizio della progettazione del Parco di Valle Ferrovia

L’affidamento dell’incarico è programmato per giugno 2022 con previsione d’inizio lavori nel marzo del 2023. Entra nel Peg 2022 anche l’avvio del terzo stralcio dei lavori di riqualificazione del Centro storico

Alcuni importanti progetti sono entrati nel Piano esecutivo di gestione per il 2022 approvato dalla Giunta Comunale. Progetti in parte già attesi, in ogni caso strategici per la qualità della vita e la fruibilità degli spazi pubblici per le famiglie, i bambini, i giovani e in generale per tutti i cittadini.

Il Peg (Piano esecutivo di gestione), procedimento che arriva dopo l’approvazione del bilancio di previsione e che contiene obiettivi, modalità e tempi di svolgimento dei programmi oltre che le spese di investimento, vede in prima linea per l’anno in corso l’inizio della progettazione del Parco di Valle Ferrovia. L’affidamento dell’incarico è programmato per giugno 2022 con previsione d’inizio lavori nel marzo del 2023. Entra nel Peg 2022 anche l’avvio del terzo stralcio dei lavori di riqualificazione del Centro storico. Un corposo step di recupero e valorizzazione del cuore cittadino, tramite riqualificazione dei vicoli trasversali a corso Gino Vendemini. La gara d’appalto è programmata entro l’estate e l’inizio lavori nel successivo mese di ottobre. Il terzo importante obiettivo del Peg 2022 è l’inizio dei lavori di realizzazione del chiosco in piazza Giovanni XXIII, fissato subito dopo le festività pasquali con termine entro la fine dell’anno.

Fanno parte delle previsioni strategiche per il 2022-2024 anche l’inizio dei lavori di miglioramento sismico del corpo 1 della scuola secondaria di primo grado “Giulio Cesare” (conclusione lavori fine 2023) e rifunzionalizzazione e l’efficientamento energetico della Biblioteca Comunale di Palazzo Vendemini che renderà disponibili spazi più moderni e accoglienti (affidamento progettazione esecutiva entro ottobre e gara d’appalto entro l’anno), interventi resi possibili grazie alla candidatura dei relativi progetti ai finanziamenti tramite Pnrr. Sono in scaletta anche asfalti di strade comunali per 400 mila euro con inizio in aprile.

“Abbiamo programmato opere davvero importanti per la nostra città – affermano il Sindaco Filippo Giovannini e l’Assessore ai Lavori Pubblici Stefania Morara -. Il Parco di Valle Ferrovia guarda lontano, poter già concretizzare la progettazione è un risultato che ci riempie di soddisfazione, soprattutto pensando a chi potrà fruirne con maggiore frequenza come i giovani e i bambini e al beneficio ambientale che comporta la realizzazione di un parco così esteso nel cuore di un quartiere popolato che sarà ulteriormente valorizzato. Anche la realizzazione del chiosco, particolarmente attesa per il nostro centro storico, finalmente si concretizza. Non ci fermiamo qui, proseguiamo anche con l’ordinaria manutenzione e la programmazione a lungo termine. Il momento è proficuo e siamo pronti a trarne tutto il vantaggio utile per i nostri concittadini”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano esecutivo di gestione 2022, in prima linea l’inizio della progettazione del Parco di Valle Ferrovia

CesenaToday è in caricamento