Peschereccio in fiamme e un ferito a bordo nel porto canale

Si è trattato di una esercitazione che ha impegnato in mattinata Capitaneria di porto, guardia costiera, Vigili del fuoco, 118 e radiosoccorso cn la protezione civile

Un peschereccio in fiamme alle 10 nel porto canale all'altezza dello Sloppy Joe. All'interno un marinaio intossicato dai fumi ha perso senso. Ecco che parte la macchina dell'emergenza. Capitaneria di porto, guardia costiera, Vigili del fuoco, 118 e radiosoccorso con la protezione civile. Era una esercitazione per mettere alla prova i soccorsi. Il tutto è durato un quarto d'ora circa.

I marinai hanno estratto il ferito portandolo al sicuro nella banchina. Intanto i vigili del fuoco in una manciata di secondi sono scesi dal mezzo e iniziato a spegnere l'incedio simulato con un fumogeno. Subito arrivata l'ambulanza che ha caricato il “ferito” per trasportarlo in ospedale. Dopo la fase operativa, le diverse squadre impagnate nella simulazione hanno fatto un briefing per analizzare passo passo il lavoro svolto in caso di emergenza vera.

L’operazione è stata coordinata dall’Ufficio Circondariale Marittimo-Guardia Costiera con l’intervento di 9 militari in banchina e nell’area portuale e della dipendente motovedetta CP 713 con il suo equipaggio di 3 uomini. Sul posto sono intervenuti per fronteggiare l’emergenza simulata una squadra di 5 persone dei Vigili del Fuoco con una autobotte di stanza a Cesenatico dipendente dal Comando Provinciale di Forlì, il Comando della Polizia Municipale con 2 agenti, l’autoambulanza e 3 persone della Croce Rossa Italiana Comitato Locale, i Volontari di Protezione Civile Radiosoccorso con 3 mezzi e 5 persone.

Per l’occasione è stato simulato un incendio con persona intossicata a bordo della motonave oceanografica Daphne dell’Arpa Emilia Romagna nell’ultimo tratto della banchina di levante del porto canale. L’allarme è scattato via telefono da un membro dell’equipaggio ed è stato ricevuto dalla sala operativa del Circomare Cesenatico che ha disposto immediatamente l’attivazione delle procedure previste dal piano antincendio portuale ed ha inviato sul posto la squadra di pronto intervento. In pochi minuti sono giunti in porto i Vigili del Fuoco con l’autobotte che hanno provveduto prima al contenimento e poi all’estinzione definitiva dell’incendio. Nella successione di pochi minuti sono giunti sul posto tutti i mezzi concorrenti previsti per emergenze di questo genere. In particolare la motovedetta della Guardia Costiera ha provveduto a stendere le panne galleggianti per il contenimento di eventuali inquinamento connessi all’emergenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’ambulanza ha preso a bordo l’intossicato alle 10.18 circa per prestargli l’assistenza e le prime cure del caso. L’incendio è stato estinto alle 10.21 ed alle 10.25 è stato comunicato il termine esercitazione.
L’esercitazione semestrale ha consentito di verificare la prontezza operativa dei mezzi e del personale, oltre ad incrementare  il livello di addestramento del personale della Guardia Costiera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento