rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Cesenatico

Nel cuore della notte in spiaggia per pescare vongole: usavano pompe idrauliche

La situazione era già stata attenzionata nei giorni scorsi, con un'intensificazione dei controlli dopo le segnalazioni dei cittadini

Pesca illegale di vongole veraci a circa 30 metri dall’arenile. A scoprirla, nel corso di un controllo effettuato nella nottata tra lunedì e martedì nelle spiagge del litorale di Ponente, il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Cesenatico. L’attività, svolta da 12 uomini tutti provenienti dalla zona di Comacchio, era effettuata con l’ausilio di rastrelli e l’attrezzo di raccolta denominato “idrorasca”, una sorta di pompa idraulica che utilizza un getto d’acqua per separare le vongole dal fondo, posizionata su appositi galleggianti in ausilio alla raccolta manuale.

La situazione, già attenzionata nei giorni scorsi, intensificando i controlli ed i sopralluoghi in seguito a ripetute segnalazioni pervenute da privati cittadini, ha portato all’individuazione, nell’oscurità della notte, delle 12 persone, alla loro identificazione ed al contestuale sequestro del prodotto ittico unitamente alle attrezzature rinvenute (tre idrorasche).

I protagonisti dell’attività illecita sono stati sanzionati ed il prodotto sequestrato (circa 10 chili di novellame) è stato immediatamente rigettato in mare. "Il comportamento illecito accertato e sanzionato costituisce una grave violazione e depauperamento
della risorsa posto in essere in tempi e luoghi vietati", evidenziano dalla Guardia Costiera, che invitano "a prestare particolare attenzione a similari condotte illecite segnalando prontamente ogni situazione analoga affinché l’attività di vigilanza in essere possa positivamente proseguire anche nei prossimi giorni".

pesca-illegale-notturna-vongole-3

pesca-illegale-notturna-vongole-4

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel cuore della notte in spiaggia per pescare vongole: usavano pompe idrauliche

CesenaToday è in caricamento