Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Buonguerrieri (FI): "Pericolo di esondazioni del fiume Savio, ci sono criticità"

"Preoccupa la presenza di alti arbusti e piante anche abbattute e lasciate lungo il letto del fiume"

"Ci siamo fatti portatori delle istanze dei nostri compaesani che, non ottenendo risposte da parte dell'amministrazione, ci hanno chiesto di intervenire per sollecitare la pulizia del fiume Savio ed altri torrenti che evidenziano in più tratti la pericolosa presenza di alti arbusti e piante anche abbattute e lasciate lungo il letto del fiume".Alice Buonguerrieri, esponente di Forza Italia e di opposizione a Bagno di Romagna, si è fatta promotrice di un incontro all'Autorità di Bacino che "ha verificato con noi le criticità esistenti lungo tutto il fiume Savio ed altri torrenti. L'obbiettivo è chiaramente quello di prevenire e evitare eventuali pericoli di esondazioni nel periodo invernale, visto anche cosa sta accadendo in altre parti d'Italia".

"A questo incontro - prosegue - ho presenziato anche in rappresentanza del sindaco del Comune di Verghereto, Enrico Salvi e della capogruppo di opposizione del Comune di Mercato Saraceno Ombretta Farneti portando con me una cartina indicante il corso del fiume e dei torrenti e copiosa documentazione fotografica rappresentante i tratti più critici segnalati degli stessi". Presente anche il vicesindaco del Comune di Sarsina, Gianluca Suzzi, che ha presentato l'importante progetto di riqualificazione del lago di Quarto su cui sta puntando l'amministrazione di Sarsina, un progetto che potrebbe rappresentare un'opportunità turistico ambientale per tutta la vallata del Savio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Buonguerrieri (FI): "Pericolo di esondazioni del fiume Savio, ci sono criticità"

CesenaToday è in caricamento