Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Per i piccoli degenti momenti di svago, presentato al Bufalini il gioco da tavola "Memory Clown"

"I Nasi Rossi del Dottor Jumba”, progetto di clown terapia dell’associazione l’Aquilone di Iqbal, da anni è presente nelle aree di degenza del nosocomio cesenate

È stato presentato ufficialmente nel pomeriggio di venerdì 24 settembre il “Memory Clown”, divertente gioco di concentrazione e memoria ispirato al popolare gioco in cui i giocatori devono accoppiare le carte. 

"I Nasi Rossi del Dottor Jumba”, progetto di clown terapia dell’associazione l’Aquilone di Iqbal, da anni presente nelle aree di degenza del nosocomio cesenate, hanno realizzato una speciale edizione in scatola, composta da 36 simpatiche e colorate tessere che riportano immagini dei clown dottori operativi presso l’ospedale Bufalini.

Grazie al contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena, sono state prodotte le prime 250 scatole del gioco, realizzate con l’obiettivo di regalare ai piccoli degenti momenti di svago e di accompagnarli nei giorni successivi all’intervento in corsia dei clown dottori, fino alle dimissioni.

Dal mese di agosto 2021 i Nasi Rossi del Dottor Jumba hanno finalmente potuto riprendere le attività all’interno dei reparti ospedalieri, sospese per un lungo periodo nelle fasi più critiche dell’emergenza sanitaria. I mesi di blocco delle attività in ospedale sono stati duri, per l’impossibilità di incontrare e far sorridere i piccoli pazienti, ma anche di grande stimolo per l’ideazione di questa nuova e originale iniziativa, che ha visto i clown dottori impegnati in tutte le fasi di produzione del gioco da tavolo, dalla realizzazione dei disegni alla scelta dei materiali, fino alla stampa, realizzata presso la tipografia Stampare Srl. 

Venerdì, presso il Reparto di Pediatria dell’Ospedale Bufalini di Cesena, alla presenza del Primario Dottor Marcello Stella, della caposala Alice Rasi, della Responsabile Fundraising, Marketing e Comunicazione dell'AUSL Romagna, Elisabetta
Montesi, del Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena Roberto Graziani e del Vicepresidente Luca Lorenzi, e della tipografia Stampare, il Memory Clown è stato ufficialmente presentato e le prime scatole consegnate ai piccoli pazienti ricoverati. 

"La Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena – sottolinea il Presidente Graziani - è da sempre a fianco delle realtà associative che si impegnano a favore del territorio, e presta una particolare attenzione ai bisogni dei più piccoli. Per questo abbiamo aderito con piacere a questo progetto, che contribuirà a rendere più lieve la permanenza in ospedale dei bambini ricoverati".

“Ringraziamo la Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena – dichiara  il Dott. Marcello Stella, Direttore dell’UO di Pediatria e Terapia Intensiva Neonatale -   la quale, da sempre attenta ai bisogni sanitari del nostro ospedale, anche in questa occasione ha risposto  prontamente sostenendo l’iniziativa proposta dall’Aquilone di Iqbal, nell’ambito  della clown terapia in corsia, uno dei progetti più importanti nell’ambito dell’umanizzazione delle cure, attivo in pediatria da anni. Un progetto apprezzato da pazienti e operatori, per gli effetti benefici e positivi sul piano psicologico, a supporto dell’attività clinica, che negli anni è cresciuto e si è potuto mantenere ed implementare proprio grazie al sostegno del territorio, delle istituzioni e di tutta la società civile. Oggi, con soddisfazione,  dopo un lungo periodo di  sospensione obbligata  a causa della pandemia, siamo  felici di poter  annunciare la sua ripartenza, anche grazie ai vaccini, cogliendo l’occasione di questa bella iniziativa resa possibile grazie alla Fondazione CRC ”
Maggiori informazioni su “I Nasi Rossi del Dottor Jumba” sono disponibili sul sito dell’associazione www.aquiloneiqbal.it o sui profili social del progetto di clown terapia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i piccoli degenti momenti di svago, presentato al Bufalini il gioco da tavola "Memory Clown"

CesenaToday è in caricamento