Per guardare la tv rubava energia elettrica all'ascensore

I carabinieri sono andati a casa di un 18enne di origini marocchine per schiamazzi, ma hanno trovato ben altro. Pare avesse alzato troppo il gomito e, all'invito dei militari, ha risposto picche

I carabinieri sono andati a casa di un 18enne di origini marocchine per schiamazzi, ma hanno trovato ben altro. Il ragazzo pare avesse alzato troppo il gomito e, all'invito dei militari, ha risposto picche. E' stato fermato per lesioni, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Ma anche per furto di energia elettrica, più precisamente dall'ascensore.

I militari dell'Arma infatti hanno notato dei cavi che uscivano dal vano per entrare nella propria abitazione. Un sistema che faceva ricadere sulle spese condominiali i consumi del ragazzo.
Una “operazione” che deve essergli riuscita molto bene tanto da non prendere la scossa; il tecnico incaricato ha avuto meno fortuna visto che ha rischiato la folgorazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo una notte in camera di sicurezza, il ragazzo è stato portato in tribunale a Cesena per rispondere dei reati contestati. Un anno di reclusione, ottocento euro di ammenda con sospensione della pena è stata la sentenza del giudice che ha chiuso il rito abbreviato.
Il ragazzo è sul territorio italiano in regola e, al momento dell'arresto, era privo di occupazione. Ma era già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e contro le forze armate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento