menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per decenni parroco di Tipano, diocesi in lutto per la morte di don Antonio Spinelli

Dopo un paio di anni come cappellano a San Rocco di Ravenna, don Antonio trascorse una quindicina di anni in missione in Mozambico, come sacerdote fidei donum

È morto domenica mattina don Antonio Spinelli, prete diocesano, dal 1991 parroco di Tipano, dove è rimasto fino a due anni fa.  Don Antonio era nato ad Ardiano, in comune di Roncofreddo, nel 1941. Venne ordinato sacerdote il 24 giugno 1967. Dopo un paio di anni come cappellano a San Rocco di Ravenna, don Antonio trascorse una quindicina di anni in missione in Mozambico, come sacerdote fidei donum.

Dal 1984 al 1991 fu parroco a San Giorgio-Bagnile e di seguito a Tipano. Dal 2011 ha svolto anche il servizio di cappellano del nuovo cimitero urbano vicino a Tipano. Una volta ritiratosi come parroco, si era trasferito alla casa del clero, a Cesena. Il funerale sarà celebrato domani, martedì alle 15, in Cattedrale a Cesena. La Messa funebre sarà presieduta dal vescovo Douglas Regattieri. La salma verrà poi tumulata nel cimitero di Roncofreddo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento