menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paura per un anziano che esce di casa e sparisce nel nulla, ritrovato lungo l'argine del fiume

L'apprensione è andata avanti fino all'una della notte tra martedì e mercoledi, quando l'anziano è stato trovato lungo l'argine del Savio, riverso nella vegetazione

Tanta paura ma per fortuna un finale a lieto fine per un anziano di Cesena che nella giornata di martedì aveva fatto perdere le proprie tracce dal pomeriggio. Uno spavento che si è concluso solo quando l'83enne è stato trovato lungo l'argine del fiume Savio, in piena notte. 

L'anziano era uscito di casa come sua abitudine per una passeggiata, ma al suo rientro a casa la figlia non ha trovato l'83enne nell'abitazione. Erano le 16,40 di martedì, immediatamente è scattato l'allarme, alle ricerche hanno partecipato i Vigili del fuoco che hanno fatto scattare il protocollo prefettizio per la ricerca delle persone scomparse. Sul posto l'intervento anche dei Carabinieri e dei sanitari del 118. Le ricerche si sono indirizzate verso il fiume Savio, dove l'83enne era solito andare a piedi, meta non distante da casa sua.

L'apprensione è andata avanti fino all'una della notte tra martedì e mercoledi, quando l'anziano è stato trovato lungo l'argine del Savio, riverso nella vegetazione, ma fortunatamente in buone condizioni. Una storia a lieto fine con l'83enne che è stato affidato alle cure dei sanitari, e ha potuto riabbracciare la figlia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento