Patto di gemellaggio, all'assemblea plenaria in Svizzera 20 giovani di Cesenatico

Cesenatico ha celebrato il 60esimo anniversario del gemellaggio insieme a diversi Comuni europei

Si è conclusa lunedì l’assemblea plenaria dei Comuni gemellati di Aubenas (Francia, Rodano Alpi), Zelzate (Belgio, Fiandre), Sierre (Svizzera, Canton Vallese) e Schwarzenbek (Germania, Schleswig Holstein) che si è tenuta nel Comune di Sierre in Svizzera nel cantone vallese.

Cesenatico ha celebrato il 60º anniversario di adesione al patto del gemellaggio, un’iniziativa di interscambio, fratellanza e cooperazione tra comuni europei iniziata nel 1959 su impulso dell’allora Sindaco Riccardo Spadarelli.

La delegazione di Cesenatico composta da 20 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 27 anni e da 10 adulti, era guidata dal Sindaco Matteo Gozzoli e dal coordinatore del gemellaggio Giorgio Grassi.

Durante il fine settimana non sono mancati i momenti di confronto tra i cinque sindaci delle città gemellate per discutere dei nuovi progetti da sviluppare congiuntamente e per approfondire tematiche e problematiche comuni tra le cinque comunità. Nella mattinata di domenica 18 agosto nella piazza principale di Sierre si è tenuto il giuramento dei Sindaci e dei giovani che hanno rinnovato pubblicamente l’impegno a proseguire con il patto del gemellaggio.

Il prossimo appuntamento è per la primavera/estate 2020 con il torneo giovanile che si terrà proprio a Cesenatico, mentre la prossima assemblea plenaria sarà organizzata nel 2021 presso Aubenas in Francia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il gemellaggio continua a rappresentare un momento importante - commenta il Sindaco Matteo Gozzoli - per i nostri ragazzi che hanno la possibilità di fare nuove esperienze e confrontarsi con i loro coetanei europei. Quest’anno tra i Sindaci è emersa la necessità di sviluppare insieme ai giovani progetti sui temi dell’ambiente e del cambiamento climatico; temi molto sentiti dai ragazzi ma che negli ultimi anni stanno avendo impatti importanti anche sulle amministrazioni pubbliche che, nei diversi Paesi europei, si trovano ad affrontare situazioni climatiche mai registrate in precedenza e che necessitano di idee e percorsi comuni.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento