Pasqua e Pasquetta 'blindate', controlli della Polizia Locale affiancata dalla Protezione civile

Al fine di evitare la compresenza di persone e gli assembramenti nei luoghi dove generalmente i cittadini amano riunirsi

Nei giorni di Pasqua e Pasquetta, domenica 12 e lunedì 13 aprile, al fine di evitare la compresenza di persone e gli assembramenti nei luoghi dove generalmente i cittadini amano riunirsi (zona Gessi, lungo Savio, parco Ippodromo, parco per Fabio, parco Montefiore, diversi altre aree verdi della città), e per scongiurare un’ulteriore diffusione del contagio di COVID-19, gli agenti della Polizia Locale saranno affiancati dalle squadre della Protezione Civile per le attività di presidio del territorio. Il servizio sarà itinerante presso le località ove notoriamente avvengono le “passeggiate” e non si tratterà in nessun caso di attività di controllo (affidata alle Forze di Polizia) ma di informazione ai cittadini e alla Centrale Operativa della Polizia Municipale di eventuali situazioni non conformi alle disposizioni governative.

Sarà inoltre fondamentale un servizio di presenza e informazione a tutela dei cittadini, relativamente alla necessità di restare a casa (salvo casi di comprovata necessità), come previsto dalle norme vigenti su tutto il territorio nazionale. L'attività prevede la presenza di almeno una squadra per turno, dotata di mezzo. Il presidio del territorio avverrà, in entrambe le giornate, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.
La Polizia Municipale sarà sempre raggiungibile ai seguenti recapiti per segnalazioni: Sala operativa 0547/354870; Uffici 0547/354811; numero urgenze 800/888111 e Whatsapp 337 132 0525.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento