Il parto avviene in strada: la PolStrada scorta la famiglia all'ospedale

Una pattuglia della Polizia Stradale, dipendente dalla Sezione Speciale del Caps in servizio di vigilanza stradale, ha notato un pickup "Mitsubishi" parcheggiato a lato strada, con un uomo ed una donna che chiedevano aiuto

La "cicogna" è atterrata sulla via Emilia. Lieto evento lunedì mattina per una coppia, che ha dato alla luce il loro figlioletto. Il piccolo aveva così fretta di vedere la luce, che non ha dato il tempo necessario ai genitori di arrivare al pronto soccorso. Così hanno accostato l'auto sulla quale viaggiavano a bordo strada, con la donna che ha partorito a metà strada tra casa ed ospedale. L'episodio è avvenuto intorno alle 9 a Budrio di Longiano.

A soccorrere la coppia è stata una pattuglia della Polizia Stradale, dipendente dalla Sezione Speciale del Caps, in servizio di vigilanza stradale, che ha notato l'uomo chiedere aiuto e la donna in auto col pargolo. Considerata la vicinanza dell’ospedale e l’espressa richiesta dei coinvolti, la pattuglia ha scortato in emergenza il veicolo sino all'ospedale "Maurizio Bufalini" di Cesena, dove il personale sanitario, prontamente informato dalla sala operativa, aveva già predisposto l’accoglienza per la madre ed il neonato. Entrambi versano in buone condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento