Parte lunedì a Cesena la tre giorni di 'Un Pozzo di Scienza 2014' dedicato alle smart city

Il Pozzo di Scienza ‘Be Smart! Città intelligenti e creatività scientifica’ si terrà a Cesena dal 17 al 19 marzo. Saranno coinvolti in 9 incontri e 21 laboratori ben 1.237 studenti di 52 classi di 3 differenti scuole

Incontri, mostre, laboratori e iniziative ludico-culturali. E’ anche questo “Un Pozzo di Scienza”, il progetto di Hera per la divulgazione scientifica negli istituti superiori, quest’anno tutto dedicato all’approfondimento del tema smart city e creatività scientifica. Assieme a docenti, ricercatori, progettisti e tecnici della multiutility i ragazzi scopriranno come una città possa diventare più intelligente, migliorando la qualità della vita dei cittadini, consumando meno risorse e preservando l’ambiente.

I primi laboratori e incontri, in programma lunedì mattina dalle 8 in poi, consentiranno a ricercatori ed esperti ambientali di affrontare differenti temi: il Global warning e le strategie di adattamento urbano, l’energia, le nuove tecnologie e la salute all’Istituto Tecnico Commerciale Serra, la geotermia all’Istituto Tecnico per Geometri L. Da Vinci, l’ambiente e le nanotecnologie al Liceo Scientifico A. Righi Per l’occasione sulla cattedra saliranno gli esperti Sergio Castellari della Divisione Servizi Climatici, Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici e il direttore teleriscaldamento di Hera Fausto Ferraresi.

A Cesena dal 17 al 19 marzo 3 scuole e oltre 1.200 studenti coinvolti in 3 giornate - Il Pozzo di Scienza ‘Be Smart! Città intelligenti e creatività scientifica’ si terrà a Cesena dal 17 al 19 marzo. Saranno coinvolti in 9 incontri e 21 laboratori ben 1.237 studenti di 52 classi di 3 differenti scuole: l’Istituto Tecnico Commerciale Serra, l’Istituto Tecnico per Geometri L. Da Vinci e il Liceo Scientifico A. Righi. mI ragazzi potranno partecipare a incontri-gioco, laboratori interattivi, mostre multimediali, escursioni sul territorio, un click-day e una maratona fotografica finale.

Complessivamente, sull’intero territorio servito da Hera in Emilia-Romagna, saranno 44 gli istituti superiori coinvolti per 520 classi e oltre 10.000 studenti, di cui 3.000 nel territorio di Forlì-Cesena. Una trentina di esperti si alternerà durante i 260 laboratori previsti per un totale di 110 incontri, 3 multivisioni e 4 visite a diversi impianti del Gruppo Hera.

Il coinvolgimento dei ragazzi di Cesena per definire la smart city ideale - Il concetto di smart city sarà il fil rouge delle iniziative organizzate in collaborazione con ComunicaMente, Science Centre Immaginario Scientifico di Trieste e i Docenti del Dipartimento di Ingegneria ENDIF dell’Università di Ferrara. Gli appuntamenti itineranti di divulgazione scientifica sono quest’anno un’occasione per esplorare il ruolo della ricerca e della creatività scientifica nello sviluppo delle smart city, un connubio vincente per affrontare la sfida della globalizzazione e i nuovi bisogni di un mondo in costante cambiamento.

Assieme ai ragazzi, ricercatori e docenti universitari, esperti e professionisti parleranno di come gestire le risorse, innovare in campo energetico, muoversi con intelligenza, ma anche di come la creatività possa contribuire a uno sviluppo intelligente; inoltre gli studenti verranno coinvolti in laboratori e incontri-gioco per sperimentare nuovi orizzonti smart su tecnologia, chimica, energia e ambiente. Alcuni titoli delle giornate formative offerte alle scuole di Cesena sono, ad esempio: “Smart City & wise society”, “Global warming & strategie di adattamento urbano’’ sulla gestione delle risorse, ‘‘Ripensare la città’’ e ‘’Nuove tecnologie e salute”. Info: https://ragazzi.gruppohera.it/

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento