Cronaca

La parrucchiera non si arrende e rilancia: "Salone più bello e sicuro, siamo abituati a scommettere"

"Siamo preoccupati, come tutti, ma abbiamo deciso di rilanciare, di crederci ancora, così, sfruttando il periodo della chiusura per l'emergenza del Covid, abbiamo fatto dei lavori di ristrutturazione"

C'è chi, a causa della pandemia - colpo finale di una crisi del commercio già in essere da anni - si è arreso e ha chiuso l'attività ma c'è anche chi ha deciso di investire di tasca propria per rilanciare. E' la storia di Giulia, parrucchiera del centro storico da 25 anni. Il suo salone "Giulia Parrucchieri" si trova in corso Ubaldo Comandini, accanto ai giardini pubblici.

"Siamo preoccupati, come tutti, ma abbiamo deciso di rilanciare, di crederci ancora - racconta Giulia - Così, sfruttando il periodo della chiusura per l'emergenza del Covid, abbiamo fatto dei lavori di ristrutturazione, pagati ovviamente di tasca nostra, per avere un locale ancora più bello e confortevole per il cliente. Il salone è già di 150 metri e quindi la distanza di sicurezza richiesta oggi da noi è sempre stata mantenuta ma ora le postazioni sono ancora più belle e sicure. Abbiamo anche creato un angolo reception di 40 metri con accoglienza relax per rendere la permanenza dei nostri clienti all'interno del locale ancora più confortevole. Quello che mi piacerebbe che passasse, come messaggio, è che invece di arrendersi si può anche reagire. Non dico che sia facile perché i costi da sostenere  sono enormi e c'è tanto lavoro... ma gli imprenditori sono abituati a scommettere, a reinventarsi, a proporre novità. Ecco noi, in tutto questo, vogliamo dare un piccolo segnale di speranza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La parrucchiera non si arrende e rilancia: "Salone più bello e sicuro, siamo abituati a scommettere"

CesenaToday è in caricamento