Cronaca Verghereto

Il governo stoppa il Parco Eolico tra Verghereto e Casteldelci

Semaforo rosso al grande parco eolico di Poggio Tre Vescovi, che Geo Italia voleva costruire tra i comuni di Badia Tedalda (Arezzo) Verghereto e Casteldelci

Semaforo rosso al grande parco eolico di Poggio Tre Vescovi, che Geo Italia voleva costruire tra i comuni di Badia Tedalda (Arezzo) Verghereto e Casteldelci. Per il governo on sussistono possibilità di procedere alla sua realizzazione. La delibera della Presidenza del Consiglio dei Ministri è stata resa nota dalla Regione Toscana che, insieme a quella dell'Emilia Romagna e al ministero per i Beni culturali aveva già detto no nell'ambito della Conferenza dei servizi del 14 dicembre scorso.


Il progetto avrebbe previsto la realizzazione di un impianto costituito da 36 aerogeneratori, di cui 14 in Emilia Romagna e il resto in Toscana, di potenza 3,4 Mega Watt ciascuno, per una potenza totale di 122,40 Mega Watt.  La Presidenza del Consiglio dei Ministrii, spiega la Regione Toscana in una nota, “ha fatto proprie le posizioni delle Regioni confermando che il progetto determina impatti rilevanti sul paesaggio, che l'impianto avrebbe impatti negativi significativi sulla flora, sulla vegetazione e sulla fauna e per questi non sono state individuate misure idonee di mitigazione e compensazione anche in considerazione della recente approvazione di un impianto eolico a pochi chilometri di distanza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il governo stoppa il Parco Eolico tra Verghereto e Casteldelci

CesenaToday è in caricamento