menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pizzicato e multato un parcheggiatore abusivo al Bufalini. "Non date loro i soldi"

I carabinieri da parte loro chiedono la collaborazione fattiva dei cittadini, che si dovrebbero rifiutare di allungare a queste persone anche pochi spiccioli

Giro di vite contro il fenomeno dei parcheggiatori abusivi nei parcheggi dell'ospedale Bufalini, un fenomeno particolarmente odioso per la cittadinanza, non tanto per la sua dimensione criminale ma per il fastidio che arreca a chi deve rivolgersi all'ospedale, vale a dire persone malate o loro parenti e amici in visita. I carabinieri lunedì nella prima mattinata hanno eseguito dei servizi di pattugliamento del parcheggio, anche con personale in borghese. I militari hanno così pizzicato all'opera un uomo, napoletano di 36 anni, residente nel pesarese, intento a chiedere del denaro per i suoi servizi di “agevolazione al parcheggio”. 

Il soggetto è stato sanzionato come è previsto dal codice della strada, vale a dire con una multa da mille euro. Sono state avviate anche le pratiche per richiedere il foglio di via, così da non permettergli il ritorno nel comune di Cesena. Al controllo aveva in tasca 20 euro.

I carabinieri da parte loro chiedono la collaborazione fattiva dei cittadini, che si dovrebbero rifiutare di allungare a queste persone anche pochi spiccioli. Il timore, si sa, è quello di ritrovarsi al ritorno l'auto danneggiata, ma spesso anche chi non nutre realisticamente questi timori, spesso finisce per pagare per non perdere ulteriore tempo e non ritrovarsi infastiditi da richieste poi più pressanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento