Parcheggi, 60 posti per la sosta lunga in via Don Dossetti

Terza tappa per l'attuazione del "Piano per la sicurezza stradale delle zone Monte e Osservanza", mercoledì partiranno gli interventi relativi a via Don Minzoni, via Padre Genocchi e via Don Dossetti

Terza tappa per l’attuazione del “Piano per la sicurezza stradale delle zone Monte e Osservanza”,  frutto di un percorso di progettazione partecipata cui hanno preso parte la scorsa primavera il Quartiere Cesuola, i residenti e gli operatori delle zone interessate.  Dopo la nuova organizzazione dei posti auto e della circolazione entrata in vigore lo scorso agosto nella zona Monte e nella zona Osservanza, mercoledì partiranno gli interventi relativi a via Don Minzoni, via Padre Genocchi e via Don Dossetti.

Il piano prevede una regolamentazione più funzionale del traffico e della sosta per quest’area della città, mirata a una maggiore sicurezza dei diversi utenti della strada. Il primo di questi è la definizione con segnaletica orizzontale di 60 posti auto in via Dossetti, all’interno di un ampio piazzale posto sul retro di alcuni edifici residenziali e a margine del parco Cesuola. Si tratta di un’area poco conosciuta dalla maggior parte dei cittadini e a soli 400 metri di distanza dal Commissariato di Polizia, in direzione di via Padre Genocchi, che potrà essere utilizzata per la cosiddetta “sosta lunga” da parte di chi lavora in zona. L’ingresso al parcheggio sarà segnalato con apposita segnaletica verticale di direzione installata su via Padre Genocchi.

In via Don Minzoni, la sosta sarà regolamenta a disco orario (60 minuti) su ambo i lati, nei tratti più prossimi al Commissariato di Polizia, ovvero dal numero civico 282 di via Catalani e nel tratto compreso tra via D’Agosto e Via Pascoli, per rispondere alla domanda di “sosta breve” di chi deve accedere soprattutto al Commissariato, ai servizi e alle scuole della zona. Lungo la stessa via saranno istituiti divieti di sosta con rimozione in tutti gli altri spazi dove la sezione stradale non consente di ospitare parcheggi e la sosta irregolare crea pericolo alla circolazione di veicoli, ciclisti e pedoni. In questa direzione va anche la realizzazione di un percorso pedonale protetto sul lato della strada che costeggia gli edifici della Polizia di Stato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prossimamente nuovi interventi di organizzazione  della sosta per la sicurezza della circolazione interesseranno nella zona Monte via Rosmini, via Galuppi, via Gioberti, e nella zona Monte via D’Agosto, via Barbieri, via Puccini, via Rossini e via Mascagni.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento