Ospedale Angioloni, nuovo impianto di climatizzazione in Medicina Interna e Lungodegenza

Per l’intervento, realizzato dall'Unità operativa Manutenzione e Gestione Immobili ed Impianti, l’Ausl ha investito circa 85mila euro

All’ospedale Angioloni di San Piero in Bagno è in funzione da qualche giorno il nuovo impianto di condizionamento centralizzato nei locali dell’Unità Operativa di Medicina Interna e Lungodegenza che ora può così contare su ambienti più confortevoli, a beneficio dei pazienti e degli operatori sanitari. L’impianto è a pompa di calore e utilizza gas frigorifero ecologico. Per l’intervento, realizzato dall'Unità operativa Manutenzione e Gestione Immobili ed Impianti, l’Ausl ha investito circa 85mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento