Sicurezza, bottiglie di vetro e lattine off limits nell’area della Fiera di San Giovanni

A stabilirlo un’ordinanza firmata dal sindaco Paolo Lucchi

Bottiglie di vetro e lattine off limits nelle vie del centro durante la Fiera di San Giovanni, per garantire maggiore sicurezza al pubblico che parteciperà alla manifestazione. A stabilirlo un’ordinanza firmata dal sindaco Paolo Lucchi che vieta la “vendita per asporto di bevande in qualsiasi contenitore di vetro e lattine” a partire dalle ore 18 di giovedì fino alla mezzanotte di domenica. L’area interessata dalla misura è quella del perimetro compreso fra le vie Finali, Carducci, Padre Vicino da Sarsina, Cavvallotti, Pacchioni del Tunnel, Canonico Lugaresi, IV Novembre, C. Battisti, Curiel e Mulini. Il divieto è rivolto a pubblici esercizi, negozi, laboratori artigianali alimentari, ecc. e proibisce anche di posizionare in luoghi esterni all’esercizio i contenitori per lo smaltimento del vetro e qualsiasi altro oggetto in vetro. Chi non rispetterà l’ordinanza rischia una multa salata, che può variare dai 25 euro fino ai 500,00 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento