Opere pubbliche, il Comune accelera: una rotonda per lo svincolo E45 di Borgo Paglia

Fra i principali interventi inseriti a bilancio vi è la realizzazione della rotonda allo svincolo della E45 di Borgo Paglia (un milione di euro)

Si accentua l’impegno dell’amministrazione comunale sul versante dei lavori pubblici. È questo il filo conduttore della quarta variazione di bilancio, sulla quale il sindaco Paolo Lucchi ed il vicesindaco Carlo Battistini hanno inviato una lettera ai Consiglieri comunali in vista del dibattito consigliare del prossimo 28 luglio. Fra i principali interventi inseriti a bilancio vi è la realizzazione della rotonda allo svincolo della E45 di Borgo Paglia (un milione di euro), la manutenzione straordinaria del viadotto Kennedy e dell’area circostante, con la creazione di un percorso protetto pedonale di collegamento dalle scuole superiori alla stazione e alla fermata bus (1,5 milioni di euro) e il progetto di percorso ciclabile sul lungo Savio, necessario per la partecipazione ad un bando ministeriale (1,5 milioni di euro), andando così a completare uno dei tratti ciclabili già oggi più frequentate e che in futuro si configurerà come il “corridoio ciclabile” del territorio cesenate. Di importo inferiore ma comunque di grande importanza l’aumento delle risorse per la videosorveglianza e il finanziamento della manutenzione della casa colonica di Bagnile (destinata a divenire il Museo della Centuriazione) e del Teatro Bonci. Anche la parte corrente del bilancio vede un impegno sul versante della manutenzione, con l’inserimento delle risorse necessarie all’incremento degli sfalci dell’erba nelle aree verdi e nei fossi stradali.

"La Giunta - ricordano gli amministratori - ha approvato lo schema della quarta variazione al bilancio 2016, che verrà discussa nel prossimo Consiglio comunale. La stessa delibera contiene la verifica degli equilibri di bilancio, che la nuova normativa contabile ha anticipato dal 30 settembre al 31 luglio. Confermando le scelte di fondo effettuate nella predisposizione del bilancio di previsione 2016, discusse in Consiglio comunale il 22 dicembre 2015, con questa variazione di bilancio si mettono in campi interventi che, per la parte corrente, danno un saldo complessivo di 1.151.000 euro. In particolare, sul versante delle entrate, si registrano assestamenti sulla base dell’andamento dei tributi, di vari trasferimenti statali e dei canoni, oltre al recepimento di sponsorizzazioni per il settore Cultura".

"Sul lato della spesa - aggiungono - preme sottolineare l’aumento delle risorse per i servizi a musei, gallerie ed attività culturali e di quelle necessarie per incrementare gli sfalci di erba di aree verdi e fossi stradali. Inoltre, sono state previste risorse per il settore Scuola (utili a completare la riduzione delle tariffe delle mense scolastiche, per sostenere gli alunni con disabilità e per garantire l’accesso agli asili nido attraverso il convenzionamento con le strutture private). Infine, vi è il finanziamento di progetti specifici sul servizio rifiuti, che impegnano risorse derivanti da un finanziamento regionale. Ma è sulla parte degli investimenti che si accentua in modo ancora maggiore lo schema delineato nel bilancio di previsione, con un rilancio importante delle opere di manutenzione e miglioramento infrastrutturale della città, inserendo in alcuni casi risposte attese da tempo dai cittadini: è il caso della rotonda allo svincolo della E45 di Borgo Paglia, per la quale si inseriscono 1.000.000 di euro (dando seguito peraltro alla mozione approvata dal Consiglio comunale con voto unanime dei gruppi consigliari); vengono previsti 1.500.000 di euro per la manutenzione straordinaria del viadotto Kennedy, che prevede la ristrutturazione, ricostruzione, riqualificazione oltre che del ponte anche dell'intorno per realizzare un percorso protetto pedonale di collegamento dalle scuole superiori alla stazione e alla fermata bus; si inseriscono i fondi necessari (1.500.000 di euro) per partecipare al bando ministeriale sulla mobilità ciclabile, attraverso il quale si vuole realizzare la prosecuzione del percorso sul lungo Savio, specialmente nel tratto Borello-Bora. Si andrà così a completare uno dei tratti ciclabili già oggi più frequentate, e che in futuro si configurerà come il “corridoio ciclabile” del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A questi investimenti rilevanti, se ne aggiungono altri meno corposi, ma altrettanto attesi dai cesenati: vengono incrementate le disponibilità (100.000 euro, frutto di un finanziamento regionale ottenuto) per il primo lotto della videosorveglianza; viene finanziato, con 86.950 euro, l’incarico tecnico per la progettazione delle Tre Piazze, comprendente anche l’intervento di palazzo Bufalini; vengono inserite per 100.000 euro le manutenzioni del teatro Bonci e della casa colonica di Bagnile - concludono gli amministratori -. Un impegno rilevante, nella consapevolezza che il miglioramento continuo della città sia il compito principale di chi è chiamato a governare una comunità, tenendo conto che gli investimenti degli enti pubblici rappresentano al tempo stesso un ossigeno importante per il sistema delle imprese del nostro territorio. Questa quarta variazione di bilancio, quindi, conferma gli impegni presi con i cittadini, mantenendo l’impianto del bilancio preventivo 2016 del Comune, inserendo nuovi progetti sempre nel solco delle linee guida discusse in Consiglio comunale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento