Operazione conclusa, il Bafiet ora galleggia di nuovo

Le operazioni di recupero del peschereccio si sono concluse con successo: il “BAFIET” è stato riportato in galleggiamento, svuotato completamente con l’ausilio di una pompa ad esaurimento

Le operazioni di recupero del peschereccio si sono concluse con successo: il “BAFIET” è stato riportato in galleggiamento, svuotato completamente con l’ausilio di una pompa ad esaurimento e la falla individuata sotto la chiglia è stata tamponata da esperti tecnici del cantiere navale. Il rimorchio fino al vicino cantiere navale è avvenuto in totale sicurezza, con i dispositivi antinquinamento pronti ad intervenire. L’imbarcazione è attualmente alata in cantiere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento