Lotta al riciclaggio, vasta operazione dei Carabinieri: perquisizioni e arresti in Romagna

Sono state svolte numerose perquisizioni locali e personali non solo in Romagna (ad eccezione del riminese), ma anche nelle provincie di Napoli e Udine

Ha interessato anche la provincia di Forlì-Cesena la vasta operazione dei Carabinieri del comando provinciale di Ravenna finalizzata al contrasto al riciclaggio. Gli uomini dell'Arma, su disposizione del gip, stanno eseguendo in ambito nazionale 23 provvedimenti cautelari, di cui 3 in carcere, 7 agli arresti domiciliari e 13 con l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Tutti gli indagati sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio di titoli di credito. Sono state svolte numerose perquisizioni locali e personali non solo in Romagna (ad eccezione del riminese), ma anche nelle provincie di Napoli e Udine, con l’impiego di 100 militari. I dettagli dell’operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà alle ore 11 al Comando Provinciale Carabinieri di Ravenna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento