rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Savignano sul Rubicone

L'ex studente racconta lo stage trampolino di lancio nell'azienda che lavora metalli, open day al "Marie Curie"

Protagonisti come sempre sono stati gli studenti, sia attuali, sia quelli che nonostante siano già diplomati non perdono l’occasione di tornare a far visita alla scuola, questa volta per portare la loro testimonianza

Continuano al Marie Curie di Savignano le giornate di orientamento rivolte alle famiglie degli studenti che frequentano la terza media. Dopo il successo del Liceo scientifcio nell’open day serale di mercoledi 14 dicembre, seguito dall’indirizzo professionale moda e calzature giovedi 15 dicembre, si è svolto venerdi 16 dicembre nel plesso scolastico di Via Togliatti 5, l'open day rivolto all’ indirizzo Tecnico-Tecnologico-Energia.

Protagonisti come sempre sono stati gli studenti, sia attuali, sia quelli che nonostante siano già diplomati non perdono l’occasione di tornare a far visita alla scuola, questa volta per portare la loro testimonianza. E' stata l'occasione per accogliere la proposta di Davide Rossi, un ex studente che si è diplomato nel 2021 ed invitare l’azienda dove attualmente è impiegato, Mt Service, con sede a Villalta di Cesenatico, fiore all’occhiello tra le realtà locali nelle lavorazioni di alta precisione dell’acciaio Inox, specializzata nelle lavorazioni laser e industria 4.0. E' qui che il giovane ha svolto con entusiasmo lo stage estivo poi divenuto il suo trampolino di lancio.

Alessandro Sacchetti, titolare dell’azienda, da sempre attento alla crescita professionale di chi si approccia al mondo della meccanica ha sottolineato l’importanza di questa partnership educativa e ha stimolato l’interesse portando in esposizione una stampante 3D con cui vengono realizzati i prototipi, evidenziando l’importanza di investire in ricerca e sviluppo per poter offrire ai propri clienti sempre il meglio e formare persone altamente specializzate, ma soprattutto appassionate e desiderose di crescere professionalmente. Durante lo stage estivo, lo studente ha avuto modo di affiancarlo nello svolgimento di tutte le operazioni, dal semplice taglio lamiere, alla prototipazione del progetto meccanico che avviene all’interno dell’ufficio tecnico e richiede un’elevata specializzazione oltre che un’approfondita conoscenza delle nuove tecnologie 4.0, poichè l’obiettivo è accompagnare il cliente ed uscire vincente in ogni nuova sfida. 

Gli studenti delle scuole medie inferiori, che entro la fine di gennaio dovranno decidere in quale scuola superiore iscriversi, hanno avuto modo di visitare tutti i laboratori che caratterizzano l’indirizzo tecnico tecnologico ed apprezzare la presenza di attrezzature  all’avanguardia per la progettazione meccanica, oltre ai classici laboratori di chimica, fisica, sistemi e meccanica delle macchine a fluido.

I professori sono sempre alla ricerca di una evoluzione tecnologica continua, volta al miglioramento dell’offerta formativa e anche al radicamento nelle aziende del territorio, da sempre riferimento per gli sbocchi occupazionali che negli ultimi anni hanno garantito un elevato tasso di occupabilità ai neo diplomati con merito. 

Alle ore 20.30 dopo aver visitato accuratamente l’istituto accompagnati da alcuni studenti di quinta, nelle vesti di 'Ciceroni', sia genitori che figli sono stati raccolti in aula magna per chiudere i lavori e lasciare spazio alle domande. Ora qualche settimana di respiro in occasione delle festività natalizie poi sabato 14 gennaio sarà di nuovo la volta dell’ Open day riservato al Liceo scientifico per concludere il ciclo con gli open day tecnico-tecnologico-e energia e professionale moda e calzatura sabato 21 gennaio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex studente racconta lo stage trampolino di lancio nell'azienda che lavora metalli, open day al "Marie Curie"

CesenaToday è in caricamento