Online il nuovo portale del Servizio Insediamenti Produttivi

Nel segno della continuità verso il raggiungimento degli obiettivi dell’Amministrazione Comunale tra cui quello, fortemente voluto, dello snellimento e del miglioramento dei rapporti e della comunicazione

Nel segno della continuità verso il raggiungimento degli obiettivi dell’Amministrazione Comunale tra cui quello, fortemente voluto, dello snellimento e del miglioramento dei rapporti e della comunicazione con i cittadini e le imprese, arriva il portale del Servizio Insediamenti Produttivi, on line dal 21 giugno. Il sito, rivolto principalmente ad aziende, liberi professionisti e privati, è visitabile all’indirizzo https://www.comune.cesena.fc.it/insediamentiproduttivi
 
Ideato e interamente realizzato da servizi e risorse interni al Comune (Insediamenti produttivi e Applicazioni telematiche), contiene informazioni sull’attività svolta dal Servizio Insediamenti produttivi con riferimenti e dettagli riguardanti la gestione dei P.I.P. (Piani degli Insediamenti Produttivi del PRG 85, principali strumenti attuativi di iniziativa pubblica che hanno consentito di acquisire le aree da destinare alle aziende locali favorendo la creazione dell'ossatura del tessuto produttivo cesenate e garantendo alle imprese la disponibilità di aree a prezzi contenuti e la piena partecipazione a tutte le fasi attuative dei comparti la cui gestione è ancora molto viva), dei P.U.A. produttivi e polifunzionali (Piani Urbanistici Attuativi delle nuove Aree di Trasformazione del PRG 2000), le progettazioni, lo stato di attuazione delle aree (con periodiche osservazioni sui percorsi amministrativi delle pratiche), le pubblicazioni di atti e provvedimenti amministrativi connessi alle pratiche dei P.U.A., le news sull’orizzonte urbanistico legato alla produzione ed alle imprese e numerosi allegati scaricabili il cui contenuto tecnico-progettuale (relazioni descrittive dei progetti urbani, planimetrie, tipologie, ecc…) riguarda l’intero panorama dei Piani attuativi degli ultimi anni.

E’ possibile inoltre consultare e scaricare modulistica, provvedimenti comunali e provinciali (connessi alla gestione degli stessi PUA), convenzioni di attuazione, Regolamenti, ecc...
Il sito punta a diventare un luogo di partenza, un accesso a un’offerta di notizie utili agli utenti del web nell’ambito della realtà produttiva del territorio cesenate.
Già oggi esiste la possibilità di poter interloquire con gli uffici comunali tramite e-mail nei casi di richieste più semplici o di informazioni immediate, ma il prossimo obiettivo su cui lavorare è l’allestimento di una nuova modalità che permetterà una diretta interazione “ente-utente” tramite rete da utilizzare per la gestione delle pratiche, offrendo la possibilità alle imprese, ai privati e ai tecnici di poter accedere con password alla rete gestionale degli uffici ed interagire direttamente con il fascicolo della pratica di competenza.

Un obiettivo importante cui sarà possibile tendere, nel prossimo futuro, anche grazie alla realizzazione di questo nuovo sito, un primo passo ma indispensabile punto di partenza e riferimento per il territorio e lo sviluppo sostenibile.
 
 “Questo portale costituisce un ulteriore passo avanti nel percorso di snellimento degli iter riguardanti le pratiche edilizie - dichiarano il Sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche di Qualificazione Urbana Orazio Moretti -. Negli ultimi due anni ci siamo molto impegnati, tramite la riorganizzazione e il rafforzamento dei settori e la modifica di regolamenti, per superare lentezze e ritardi che talora si registravano in alcune procedure. E per questo nuovo passo avanti  ringraziamo  tutto lo staff del settore Insediamenti produttivi e in particolare la dirigente Anna Maria Biscaglia, che a breve lascerà l’incarico per andare in pensione”.
“Con questo portale – proseguono il Sindaco e l’Assessore Moretti - intendiamo andare incontro a imprese, professionisti e privati cittadini mettendo a loro disposizione degli strumenti innovativi che puntino alla semplificazione e al miglioramento della comunicazione con il Comune; un atto ancor più doveroso in questo momento di crisi generalizzata, che ci sprona a dare il massimo supporto a quei soggetti che nonostante le difficoltà riescono ancora a lavorare e produrre”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento