rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Oltre 105mila le terze dosi in provincia, nel Cesenate più di 50 sanitari no vax sospesi

Prosegue a pieno regime la campagna vaccinale anti-covid in Romagna. Il punto della situazione

Prosegue a pieno regime la campagna vaccinale anti-covid in Romagna. Al 3 gennaio le prime dosi (comprese quelle uniche) somministrate nei centri vaccinali aziendali sono state 868775, tra queste 3835 sono state somministrate ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. 790892 le seconde dosi, 313278 le terze dosi. Quelle somministrate dai medici di base sono state 93638, nelle aziende 8038.

Per quanto riguarda la provincia di Forlì-Cesena nei centri vaccinali sono state somministrate 313653 prime dosi, 285205 seconde dosi, 105280 terze dosi. Sempre per quanto riguarda le terze dosi, in provincia di Forlì-Cesena ne sono state somministrate 845 nella fascia d'età 13-19 anni; 4576 per i 20-29 anni; 5921 per i 30-39 anni; 12062 per i 40-49 anni; 19950 per i 50-59 anni; 19832 per i 60-69 anni; 19104 per i 70-79 anni; 22990 per gli over 80. Sul fronte infine degli operatori no vax sospesi da Ausl Romagna sono 51 a Cesena, 5 nella dirigenza e 46 nel comparto, a cui si aggiungono 3 convenzionati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 105mila le terze dosi in provincia, nel Cesenate più di 50 sanitari no vax sospesi

CesenaToday è in caricamento