Cronaca Quartiere Ravennate / Via Ravennate

Violentissimo frontale, le auto rimbalzano a 8 metri di distanza: due feriti gravi

Un grave schianto frontale ha causato il ferimento di due persone in modo grave e di una terza in modo più leggero. E' il bilancio dell'incidente stradale

Un grave schianto frontale ha causato il ferimento di due persone in modo grave e di una terza in modo più leggero. E' il bilancio dell'incidente stradale che si è verificato intorno alle 16,45 di lunedì a Ronta, lungo la via Ravennate. Lo schianto è stato tremendo, basti pensare che le auto sono “rimbalzate” a 8 metri di distanza l'una dall'altra. Il tutto si è verificato a pochi metri dalla rampa di discesa del cavalcavia autostradale in direzione Cervia.

Ad entrare in collisione sono state una Mercedes Slk 200, guidata da una 50enne residente in zona, con a bordo un anziano parente di 87 anni, e una Volkwagen Station Wagon, guidata da un quarantenne di Cesenatico. L'impatto è stato frontale, dovuto ad un'invasione di carreggiata le cui modalità sono ancora al vaglio della Polizia Municipale, intervenuta sul posto per i rilievi.

I soccorsi sono stati prestati dal 118, giunto sul posto anche con l'elicottero. Poi si è optato per portare i pazienti all'ospedale Bufalini di Cesena. Due di loro sono stati portati con un codice di massima gravità: l'anziano sulla Mercedes, che è stato liberato dall'abitacolo dai vigili del fuoco, e il quarantenne. Più lievi le ferite per la donna che guidava la Mercedes. Tutti i feriti utilizzavano correttamente la cintura di sicurezza e sono entrati in azione gli airbag: due dispositivi di sicurezza che in urti violenti come questo possono fare la differenza per salvare la vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentissimo frontale, le auto rimbalzano a 8 metri di distanza: due feriti gravi

CesenaToday è in caricamento