rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Obiettivo restauro: il San Francesco del Guercino parte alla volta di Bologna

Nei prossimi giorni infatti sarà avviato il restauro del dipinto “San Francesco riceve le stimmate” di Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino

Il 2021 si conclude nel segno dell’arte per Cesena. Nei prossimi giorni infatti sarà avviato il restauro del dipinto “San Francesco riceve le stimmate” di Giovanni Francesco Barbieri, detto il Guercino, e della relativa ancona. L’opera d’arte, di proprietà comunale, è conservata nella Chiesa dei Cappuccini di Cesena e si trova all’interno dell’ancona lignea dell’altare maggiore nella quale è presente sulla cimasa un’ulteriore tela che rappresenta il Padre eterno di autore anonimo del XVII secolo.

Il San Francesco del Guercino parte alla volta di Bologna

Mercoledì mattina la Ditta Sos Art di Carlotta Scardovi ha prelevato la tela per trasferirla al laboratorio di Bologna dove si terrà il restauro. "A seguito di analisi eseguite sul dipinto sono emerse alcune criticità che richiedono un intervento di restauro che riporti l’opera alla condizioni originali - afferma l'assessore alla Cultura, Carlo Verona -. Si procederà poi con lavori di manutenzione per la pulitura e l’eliminazione di vecchi ritocchi alterati, e con la manutenzione sull’ancona, che ne costituisce l’incorniciatura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivo restauro: il San Francesco del Guercino parte alla volta di Bologna

CesenaToday è in caricamento