Nutrie graziate (per ora), l'Enpa ringrazia il sindaco Buda

L'Ente Nazionale Protezione Animali esprime la propria gratitudine al sindaco di Cesenatico, Roberto Buda del Pdl, per avere sospeso l'abbattimento delle nutrie nel parco Urbano di Levante, a Cesenatico

foto mossa

L'Ente Nazionale Protezione Animali esprime la propria gratitudine al sindaco di Cesenatico, Roberto Buda del Pdl, per avere sospeso l'abbattimento delle nutrie nel parco Urbano di Levante, a Cesenatico.

«Ringraziamo il primo cittadino della città romagnola per avere accolto il nostro appello e per avere tenuto conto della volontà di centinaia di cittadini che in tutta Italia si sono mobilitati per salvare le nutrie di Cesenatico», dichiara l'Enpa che prosegue: «Con la sospensione del provvedimento, il sindaco Buda non solo ha dato prova di grande sensibilità, ma ha dimostrato concretamente che le istituzioni sanno rispondere positivamente alle istanze dei cittadini e alle previsioni della normativa in materia. Riteniamo che tale esempio deve essere seguito anche da altre amministrazioni locali, indipendentemente dal loro colore politico.»

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La gestione faunistica, secondo la nostra normativa, prevede l'obbligo di ricorrere a metodi ecologici incruenti che sono anche i più efficaci. «Naturalmente, abbiamo offerto al sindaco di Cesenatico la nostra piena disponibilità, insieme a Lav ed Oipa, a collaborare per risolvere tutte le questioni legate alla gestione e al controllo non solo della fauna selvatica – conclude la Protezione Animali – ma inerenti, più in generale, il rapporto uomo-animale.»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento