Nuovo ufficio turistico a Sogliano

Da Domenica scorsa l’ufficio Turistico del comune di Sogliano si è spostato in piazza della Repubblica zona centrale del borgo storico della cittadina Malatestiana

Da Domenica scorsa l’ufficio Turistico del comune di Sogliano si è spostato in piazza della Repubblica zona centrale del borgo storico della cittadina Malatestiana. L’apertura del sopra citato ufficio va da giugno a fine settembre e nel periodo di novembre a dicembre. Attualmente all’interno dell’ufficio Turistico sarà possibile ammirare una piccola esposizione di teglie dipinte fatta da Pittori di Sogliano “Tavolozza di Iride” una piccola vetrina  di opere pittoriche, liberamente ispirate alla poesia di padre Venanzio che si rifanno alla poetica della natura.

Proprio in onore di questo grande personaggio poetico frate cappuccino, Venanzio Agostino Reali , verrà donata a tutti i visitatori dell’ufficio Turistico una cartolina per ricordare che nell’anno 2014 cadrà il ventennale della morte e in tale occasione l’Amministrazione di Sogliano in collaborazione con i frati Cappuccini dell’Emilia Romagna e dell’associazione Culturale Agostino Venanzio Reali organizzeranno una serie di appuntamenti culturali che si svilupperanno nelle terre dove Padre Venanzio ha lasciato le sue tracce. L’ufficio Turistico in più farà da cornice al progetto “L’Artista che è in te”  voluto dall’Amministrazione di Sogliano e creato della cooperativa locale La Finestra.

“L’artista che è in tè” ha la volontà di promuovere piccoli eventi a zero spese, come momenti da condividere con i cittadini. Il progetto coinvolge artisti di vario genere, creativi e dilettanti, che esporranno le loro opere in spazi del territorio via via da definire, dislocati a secondo delle necessità stilistiche, nel borgo soglianese, ma anche nel suo suggestivo territorio. Gli artisti coinvolti in questa rassegna avranno come comune denominatore la libertà d’espressione, la creatività, l’artigianalità ma soprattutto la passione per ciò che fanno.

L’intento del progetto è di dare visibilità e rendere protagonisti cittadini, che con il loro contributo faranno di Sogliano un comune che emoziona. Il primo appuntamento di questo progetto è con una mostra pittorica dell’artista  Soglianese Gilberto Arrigoni. Quest'ultimo dipinge per passione, definendosi autodidatta. Inizia i suoi primi passi nell’universo pittorico sognando davanti ad opere di grandi maestri come Dechirico, Manzù che hanno contribuito a rafforzare il suo stile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il suo temperamento schivo e riservato esplode sulle sue tele con colori vibranti, caldi, intensi e luminosi proiettando lo spettatore in atmosfere oniriche, metafisiche in luoghi dell’immaginario fiabeschi e lontani. Viene ringraziato per il sostegno e contributo  Roberto Parenti sensibile e   appassionato curatore di uno dei Musei più originali d’Italia, il Museo di Arte Povera di Sogliano al R, l’assessore alla Cultura di Sogliano Dante Orlandi per l’emozione e l’anima che lo lega ai luoghi, fatti e persone che hanno contribuito a creare la storia e l’identità dei nostri territori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento