Il nuovo Campus procede spedito verso l'inaugurazione: è iniziato anche il trasloco

Il 19 ottobre prossimo sarà il giorno fatidico in cui verrà inaugurato ufficialmente il Campus. Sarà una giornata intensa per il magnifico rettore Francesco Ubertini

Stanno lavorando con grande ritmo per completare gli ultimi ritocchi al nuovo Campus Universitario Ex Zuccherificio in via Machiavelli a Cesena che sarà attivo dal 31 agosto. All'interno ormai è tutto pronto, mancano solo le rifiniture di alcune parti esterne. Nel frattempo, però, i docenti unversitari e il personale universitario hanno già iniziato il trasloco. In questi giorni, infatti, c'è un po' di viavai intorno al Campus perché dalle 10 sedi sparse in città si stanno trasportando materiali, libri, computer per attrezzare i laboratori e organizzare le aule dove già da settembre si terranno le lezioni.

 
"Per ora, visto che i vigili del fuoco non hanno effettuato il sopralluogo finalizzato al rilascio delle autorizzazioni necessarie, all'interno della struttura ci possono stare fino a 99 persone contemporaneamente. Si tratta, ovviamente, di un problema formale di sicurezza, non sostanziale - spiega il dottor Luciano Margara, coordinatore Campus Cesena per due mandati consecutivi e professore ordinario di Informatica, Scienza e Ingegneria - Appena i vigili del fuoco lo consentiranno la struttura sarà praticabile in lungo e in largo. Sia per quanto riguarda l'ala degli architetti che l'ala di Ingegneria e Informatica". 


Il 19 ottobre prossimo sarà il giorno fatidico in cui verrà inaugurato ufficialmente il Campus. Sarà una giornata intensa per il magnifico rettore Francesco Ubertini che, sempre il 19 ottobre, avrà l'onore di inaugurare anche la nuova sede di Cesenatico (il  corso di laurea in Acquacultura e igiene delle produzioni ittiche, infatti, trasloca da via Doria), e darà la simbolica benedizione anche l'Almafest in occasione del tradizionale benvenuto delle matricole.


Se i lavori del primo lotto sono pressocché terminati, il secondo lotto, quello in cui sorgerà l'edificio che ospiterà gli studenti di Psicologia e lo studentato, è già stato transennato. Indice che qualcosa si sta muovendo. "Nell'area verranno realizzati due edifici - spiega meglio il dottor Luciano Margara - per il primo, lo studentato, quello più vicino alla rotonda, è stato già fatto il bando e a fine 2018 dovrebbero partire i lavori. Per l'edificio di Psicologia si dovrà attendere, invece, ancora un po'". 


Questi sono stati anni di responsabilità per Luciano Margara, ma ora anche di soddisfazione. "All'inizio abbiamo un po' patito - spiega - L'azienda che aveva vinto il bando è fallita e i tempi burocratici per riaffidare i lavori sono stati lunghi. Agli effetti, da quando la nuova azienda ha ripreso a lavorare, hanno impiegato poco più di un anno per realizzare il Campus. Sono andati molto veloci e soprattutto, utilizzando materiali nuovi, sono riusciti a ridurre in modo inaspettato il consumo energetico. Ora consuma meno di un ventesimo di quello che era previsto all'inizio. Penso che sia un buon risultato. In più è tutto disability friendly, accessibile a tutti e a misura di studente. Insomma penso che gli studenti non potranno che essere felici di venire a studiare a Cesena".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento