Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Nuovo affidamento del servizio biglietteria e bookshop della Malatestiana

La Giunta ha stanziato 325 mila euro per il biennio 2020-2021 che saranno assegnati tramite bando a un idoneo operatore economico

La Giunta ha approvato all’unanimità le linee di indirizzo finalizzate all’affidamento del servizio di gestione e realizzazione di visite guidate, dei servizi integrativi di biglietteria e bookshop della Biblioteca Malatestiana. Tenendo presenti le complessità e specificità gestionali della Biblioteca, quali ad esempio la flessibilità oraria e l’introduzione di visite guidate per stranieri, al fine di garantire una maggiore divulgazione e conoscenza del suo patrimonio storico umanistico, la Giunta ha stanziato 325 mila euro per il biennio 2020-2021 che saranno assegnati tramite bando a un idoneo operatore economico in grado di soddisfare le esigenze tecniche specifiche del servizio richiesto. La durata massima dell’affidamento è stata fissata a due anni, con possibilità di rinnovo per ulteriori due anni.

Unico esempio di Biblioteca umanistica arrivata ai nostri giorni perfettamente conservata negli arredi e nella dotazione libraria, dal 2005 patrimonio UNESCO, la Biblioteca Malatestiana mette a disposizione dei visitatori occasioni di lettura uniche di testi in gotica e semigotica, scritti da frati amanuensi per il Signore di Cesena Domenico Malatesta. Oggi l’itinerario della visita comprende la quattrocentesca biblioteca Malatestiana (con i suoi 343 codici manoscritti dal IX secolo in avanti) e la Pïana, biblioteca privata di papa Pio VII (il cesenate Gregorio Barnaba Chiaramonti), oggi parte integrante della biblioteca antica, nella quale sono esposti – in maniera permanente – i Corali della Cattedrale e quelli del cardinale Bessarione e – a rotazione – libri e documenti della Malatestiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo affidamento del servizio biglietteria e bookshop della Malatestiana

CesenaToday è in caricamento