Nuovi ticket, oltre 18mila hanno presentato l’autocertificazione

Sono 18.316 le autocertificazioni presentate dai cesenati per l’applicazione dei nuovi ticket per l’assistenza ambulatoriale specialistica e farmaceutica

Sono 18.316 le autocertificazioni presentate dai cesenati per l’applicazione dei nuovi ticket per l’assistenza ambulatoriale specialistica e farmaceutica. Nel dettaglio, 12.159 sono le autocertificazioni consegnate agli sportelli aziendali (di queste 2.795 tramite fax), 5.836 quelle presentate ai Caaf, 21 sono arrivate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno e 300 quelle spedite attraverso la posta elettronica. C’e tempo fino al 17 settembre per presentare l’autocertificazione.

Ma anche dopo quella data il cittadino potrà regolarizzare la sua posizione, consegnando il modulo compilato con le medesime modalità. Non deve effettuare l'autocertificazione chi ha già un'esenzione di ticket per reddito-età o invalidità (che è valida sia per la specialistica ambulatoriale, sia per i farmaci); chi ha già un’esenzione collegata alla condizione di lavoratore colpito dalla crisi; e chi è nella fascia di reddito più alta, cioè superiore a centomila euro lordi l'anno, poiché paga comunque i ticket massimi.

Deve effettuare l’autocertificazione: il cittadino che non è esente; ogni singolo componente del nucleo familiare (anche minori, per i quali firma il genitore); chi ha un'esenzione per patologia in quanto l’esenzione ticket è limitata ad alcune prestazioni, mentre per le restanti paga ticket. Occorre presentare l modulo in due copie, entrambe sottoscritte in originale e di allegare sempre copia di un documento d’identità valido.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per evitare attese agli sportelli è possibile utilizzare anche le altre modalità di consegna dell’autocertificazione inviando un fax al numero 0547 1792065,  oppure una raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Ausl di Cesena – viale Ghirotti 286 – 47521 Cesena,  o una mail al seguente indirizzo dirgen@pec.ausl-cesena.emr.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento