Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Nuovi spazi dedicati ai defunti, al via i lavori all'interno del cimitero

Il primo stralcio di lavori prevede la realizzazione di 60 loculi disposti in 5 file e 48 celle-ossario

Questa mattina, lunedì 4 maggio, sono iniziati i lavori di ampliamento dei loculi all’interno del cimitero del capoluogo. 

 Progetto e Direzione lavori del progetto, inserito all’interno del Bilancio di previsione 2020-2022, sono in capo agli uffici comunali, mentre la parte strutturale è affidata all’Ingegnere Roberto Mattiello, incaricato a seguito di gara ad invito. 

Il  primo stralcio di lavori prevede la realizzazione di 60 loculi disposti in 5 file e 48 celle-ossario. Il costo dell’intervento a base di gara era stato fissato in 153.000 euro, di cui  121.000 euro a base di gara, inclusi oneri di sicurezza di 6.000 euro.

Si è dunque proceduto con la gara che ha visto l’aggiudicazione dei lavori alla ditta CO.CE.R. Costruzioni srl con sede a Rimini, con un ribasso del 22,56% per un importo di 89.056 euro a cui occorre sommare gli oneri di sicurezza di 6.000 euro per un complessivo di 95.056 euro oltre iva 10%. La durata dei lavori è fissata in 4 mesi, tenendo conto dell’attuale emergenza sanitaria sul territorio nazionale.

“L’ampliamento si è reso necessario vista la sempre maggiore richiesta – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Valentina Montalti – Dopo aver riqualificato e ampliato il cimitero di Sala, con 105 nuovi loculi, potenziamo il nostro grande cimitero. Ringrazio gli uffici tecnici per aver coordinato il progetto”.

“Un piano cimiteriale corposo – conclude il Sindaco Matteo Gozzoli – in cui prima siamo intervenuti sul cimitero di Sala e ora sul cimitero capoluogo. Una decisione importante quella di investire su un progetto consistente per il primo cimitero della città, proprio perché riteniamo prioritario riqualificare un’area che riveste un’enorme importanza per tutti noi cesenaticensi. Anche in questo momento difficilissimo per la nostra comunità intendiamo dare risposte alle esigenze dei cittadini, anche su questa delicata tematica.”

Per l’intera durata dei lavori il cancello posto più a nord sarà riservato in via esclusiva agli addetti al cantiere. L’inevitabile disagio è dovuto alla necessità di garantire che lo svolgimento dei lavori possa avvenire in condizioni di sicurezza, sia per gli operatori che per gli utenti del cimitero, riducendo rischi ed evitando commistioni pericolose in aree in cui si svolgeranno lavorazioni ed è previsto anche l’impiego di mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi spazi dedicati ai defunti, al via i lavori all'interno del cimitero

CesenaToday è in caricamento