rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca

Nuovi orari di Trenitalia, ma è polemica: "Aumentare le fermate dei treni a lunga percorrenza"

Tutte le 18 Frecce manterranno le attuali fermate di Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma e Rimini e quelle già previste a Faenza, Forlì, Cesena e Riccione

Domenica 12 dicembre entra in vigore il nuovo orario di Trenitalia. Dieci Frecciargento e due Frecciabianca in servizio fra Milano e Bari-Taranto saranno sostituiti da convogli Etr 500, portando a 18 il numero di Frecciarossa sulla linea, 20 considerando anche gli attuali due Frecciarossa che collegano Emilia e Puglia via Roma. Tutte le 18 Frecce manterranno le attuali fermate di Bologna, Modena, Reggio Emilia, Parma e Rimini e quelle già previste a Faenza, Forlì, Cesena e Riccione. Confermati i sei Frecciargento fra Milano e Ancona-Pescara. Nel frattempo l'assessore regionale ai Trasporti, Andrea Corsini, evidenzia "grandi criticità anche sulla linea Bologna-Rimini, sulla quale per i livelli di saturazione dell'infrastruttura non è possibile potenziare il servizio regionale. Di conseguenza quote significative di utenza ricorrono al servizio AV, non trovando adeguata risposta nelle fermate di Forlì e Cesena, per le quali chiediamo di aumentare le fermate dei treni a lunga percorrenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi orari di Trenitalia, ma è polemica: "Aumentare le fermate dei treni a lunga percorrenza"

CesenaToday è in caricamento