Nuova luce per il sottopasso della Cervese: studenti all'opera per renderlo più bello

Dopo il lavoro svolto dai genitori e i bambini della scuola di Ronta, che hanno riportato a nuova vita il sottopasso ciclo-pedonale che collega le due borgate della frazione divise dall’autostrada, altri due sottopassi di Cesena sono stati adottati da gruppi di cittadini

Studenti all'opera per rendere più bello il sottopasso ciclabile. La scuola I.P.S.I.A “U. Comadini” è entrata in azione mercoledì mattina per la rimozione dei vecchi graffiti e la lavorazione dei nuovi nel sottopasso della Cervese che porta in stazione. L’esperienza dello Sbuco Passotto ha fatto scuola. Dopo il lavoro svolto dai genitori e i bambini della scuola di Ronta, che hanno riportato a nuova vita il sottopasso ciclo-pedonale che collega le due borgate della frazione divise dall’autostrada, altri due sottopassi di Cesena sono stati adottati da gruppi di cittadini che intendono prendersene cura. Si tratta del sottopasso ‘Cervese’ che collega corso Cavour alla zona Vigne e di quello tra lo Stadio e il Montefiore.

Del sottopasso Cervese si occupano gli studenti della II E dell’Istituto Comandini: la classe  ha scelto questo come impegno da realizzare nell’ambito del progetto dell’Unicef “Posso fare la differenza” a cui ha aderito insieme ad altri  400 ragazzi di quattro province italiane (oltre a Forlì-Cesena, ci sono  Varese, Milano, Bologna). A dicembre, in un incontro con l’amministrazione, i ragazzi hanno avanzato la proposta e hanno poi preparato un vero proprio protocollo d’intesa, che nei giorni scorsi è stato firmato in Comune. Il documento indica gli impegni assunti dalle due parti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli studenti stanno provvedendo ad abbellire il sottopasso con opere grafiche nei punti in cui si sono staccate le mattonelle, controlleranno quotidianamente il suo stato, segnalando eventuali problemi agli uffici comunali, si incaricheranno di alcuni interventi di pulizia. Inoltre, entro la fine dell’anno scolastico organizzeranno anche un evento nell’area del sottopasso per sensibilizzare la cittadinanza: fra le idee messe in campo per l’iniziativa, la proiezione di un video, una performance di percussioni con materiali di riciclo, la distribuzione di volantini, una merenda a km 0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento