menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Bretella del Rubicone diventa realtà: 7 milioni dal Ministero per liberare la via Emilia dal traffico

La bretella, larga 10,50 metri per l'intero tracciato di 3,5 km, si innesterà quindi dalla nuova rotonda in realizzazione a San Giovanni in Compito, raccogliendo così il traffico veicolare in arrivo sia da Cesena e Gambettola che da Longiano e dalla collin

Nove milioni di euro per una nuova opera infrastrutturale in grado di sgravare un asse viario cruciale come la via Emilia da un traffico quotidiano di circa sedicimila veicoli, di cui oltre mille costituiti da mezzi pesanti: diventa finalmente realtà la bretella del Rubicone, il nuovo bypass di collegamento che, innestandosi dalla nuova rotonda in località San Giovanni in Compito al confine tra Longiano e Savignano sul Rubicone, permetterà di evitare l'ingresso nell'abitato di Savignano e in parte di quello di Gatteo per raggiungere il casello A14 Valle del Rubicone. E' infatti notizia di questo inizio 2017, direttamente dall'Assessorato Infrastrutture e trasporti della Regione Emilia-Romagna, che nel Piano operativo Fsc (Fondo sviluppo e coesione) licenziato a fine anno il Cipe – Comitato interministeriale per la programmazione economica - ha inserito, tra gli 11,5 miliardi di euro previsti per le infrastrutture, anche i sette milioni di parte pubblica necessari a portare a compimento un progetto attesissimo da istituzioni e popolazione, a servizio di un bacino di oltre novantamila residenti nell'Unione Rubicone e Mare. Il progetto preliminare è già pronto negli uffici tecnici della Provincia di Forlì-Cesena: il cronoprogramma prevede che entro 14 mesi si concludano le progettazioni definitive ed esecutive, per poi mettere a gara l'opera, con bando europeo aperto per sei mesi, entro l'autunno 2018. A quel punto i lavori di realizzazione richiederanno circa ventisette-trenta mesi di cantiere, con l'obiettivo di tagliare il traguardo a fine 2020. Nove milioni è il costo complessivo dell'opera: ai sette i milioni di euro stanziati dal Fsc si aggiungono due milioni di euro a carico di privati del territorio.

continua nella pagina successiva ===> "UNA BELLA PAGINA"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento