rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Cesenatico

Controlli nelle ex colonie: al via l’attività del Nucleo Operativo Antiabusivismo

Altri controlli sono stati effettuati anche nei territori di Gatteo e di Savignano sul Rubicone, dove in tre edifici abbandonati sono stati trovati alcuni giacigli di recente utilizzo che ne indicano la frequentazione da parte di senzatetto

Al via l'attività del neo costituito Nucleo Operativo Antiabusivismo e Sicurezza Urbana, composto da agenti della Polizia Municipale di Cesenatico e da agenti della Polizia Municipale dell’Unione dei comuni Rubicone e Mare (che comprende i Comuni di Savignano, Borghi, Gatteo, Roncofreddo e Sogliano al Rubicone), frutto di una specifica convenzione approvata dai consigli del Comune di Cesenatico e dell'Unione Rubicone e Mare. Gli agenti del predetto nucleo, con il prezioso supporto dell’unità cinofila della Polizia Municipale di Bellaria-Igea Marina ed il fondamentale ausilio di una pattuglia dei Carabinieri di Cesenatico, hanno effettuato una serie di controlli, che hanno riguardato le ex-colonie della zona ponente di Cesenatico; la stazione ferroviaria di Cesenatico; la stazione ferroviaria di Gatteo a Mare e alcuni edifici in stato di abbandono ubicati nel territorio di Savignano sul Rubicone.

I controlli avevano l’obiettivo di verificarne l’eventuale frequentazione od utilizzo come dimora. All’esito sono stati trovati, identificati e controllati: due cittadini italiani, che dimorano in ex-colonie di Cesenatico; otto cittadini nigeriani, tutti senza fissa dimora (cinque sono stati trovati in ex-colonie di Cesenatico e tre presso la stazione ferroviaria). Uno di questi, 27 anni, è stato accompagnato in ufficio dai militari perchè colpito da una notifica di un atto di diniego del rinnovo del permesso di soggiorno. Gli altri sono risultati in regola. Altri controlli sono stati effettuati anche nei territori di Gatteo e di Savignano sul Rubicone, dove in tre edifici abbandonati sono stati trovati alcuni giacigli di recente utilizzo che ne indicano la frequentazione da parte di senzatetto.

Nei prossimi giorni l'attività del Nucleo andrà a regime, sia con il pattugliamento della spiaggia e del lungomare a contrasto dell'abusivismo commerciale, sia con lo svolgimento di servizi mirati, anche nell'entroterra, specie nelle zone collinari, per la prevenzione ed il contrasto del degrado urbano (occupazioni di immobili, bivacchi, vandalismi, abbandono rifiuti, ubriachezza e schiamazzi). Sono anche previste attività di polizia stradale, con particolare dedizione al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza ed al presidio del territorio in orario notturno, in stretto coordinamento con l'autorità di Pubblica Sicurezza e con le forze dell'ordine locali.

LEGA NORD - Per il segretario della Lega Nord, Jacopo Morrone, si tratta di "un buon punto di partenza che però non deve rimanere tale. Siamo convinti che questo tipo di controlli debbano essere promossi in tutto il litorale romagnolo, il prima possibile”. Morrone esprime un plauso “alle forze dell’ordine per il loro capillare intervento nelle ex colonie abbandonate di Cesenatico e Savignano e nella stazione ferroviaria di Gatteo. I controlli hanno fatto emergere una realtà a tutti ben nota ma che, con la stagione estiva alla porta, va sanata senza indugi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle ex colonie: al via l’attività del Nucleo Operativo Antiabusivismo

CesenaToday è in caricamento