menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novità per l'arte in città: Palazzo Oir si trasformerà in una Pinacoteca

Com'è noto il Palazzo Oir è di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio che, però, non ha mai potuto adeguare la struttura a contenitore di opere d'arte

C'è una bella novità per l'arte in città. Dopo tante discussioni e proposte è possibile l'ipotesi di veder trasformare il Palazzo Oir (il vecchio ospedale che si affaccia su Piazza della Libertà) in Pinacoteca stia diventando realtà. Com'è noto il Palazzo Oir è di proprietà della Fondazione Cassa di Risparmio che, però, non ha mai potuto adeguare la struttura a contenitore di opere d'arte. Ora, da un accordo tra Comune e Ministero della Cultura e del Turismo, sembra che i progetti possano trovare un riscontro nella realtà. L'idea è quella di raccogliervi all'interno le collezioni di quadri della Fondazione e della Cassa di Risparmio di Cesena, attualmente poco valorizzati perché visibili solo in orario in cui è aperta la banca.

Sono quadri molto belli e pregiati per cui vale la pena creare una Pinacoteca ad hoc e, magari creare altri eventi collaterali, che facciano da magnete per il turismo culturale cesenate. L'operazione ha già raccolto consenso da parte del Comune che gestirebbe la struttura, mentre le ristrutturazioni dovrebbero essere a carico del Ministero. Proprio alla fine del mese è prevista una visita del Ministro Dario Franceschini in città, e in quell'occasione si parlerà anche di questa proposta che darebbe particolare lustro alla città di Cesena. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento