Notte Rosa, controlli anche sulla guida in stato d'ebbrezza: due automobilisti denunciati

Nella tarda serata di sabato a Savignano sul Rubicone a due automobilisti italiani è stata ritirata la patente, per guida in stato di ebbrezza. E' l'esito dei controlli della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni

Nella tarda serata di sabato a Savignano sul Rubicone a due automobilisti italiani è stata ritirata la patente, per guida in stato di ebbrezza. E' l'esito dei controlli della Polizia Locale dell'Unione dei Comuni. Si è trattato di una donna di 46 anni alla guida di una Mini Cooper e di un uomo di 48 anni alla guida di una Mercedes, entrambi residenti in zona ed entrambi con un tasso alcolemico pari al doppio del limite di legge. I due sono stati denunciati a piede libero. Più tardi gli agenti, sempre a Savignano, hanno fermato una Volkswagen condotta da un albanese di 55 anni, residente in zona, risultato sprovvisto di patente perché mai conseguita. L’uomo è stato denunciato e l’automobile posta sotto fermo.
La sera precedente, in occasione degli eventi della “Notte Rosa” la polizia locale dell’Unione Rubicone e mare ha dislocato in servizio sul territorio, fino alle 2 di notte, 6 pattuglie, dedicate a controlli in strada, a controlli sul rispetto delle normative anticovid ed al presidio degli eventi che si sono svolti in varie località del territorio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Scontro frontale all'uscita dal parcheggio, il centauro trasportato d'urgenza in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento