rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

"Non siamo merce sottocosto", protesta dei lavoratori dei magazzini Coop davanti all'ipermercato

“Lavoratori e lavoratrici invisibili, ma essenziali per la filiera della grande distribuzione organizzata, che non si sono mai fermati neanche durante le primissime fasi della pandemia"

Per il lancio della campagna sindacale "Non siamo merce sottocosto" dei lavoratori dei magazzini Coop dell'Emilia Romagna organizzati si tiene sabato un presidio davanti al supermercato Ipercoop Lungo Savio a Cesena, a partire dalle ore 15. Ad organizzarlo è il sindacato Adl Cobas nell'ambito delle attività sindacali nei magazzini “Coop Alleanza 3.0”. 

Spiega una nota: “Lavoratori e lavoratrici invisibili, ma essenziali per la filiera della grande distribuzione organizzata, che non si sono mai fermati neanche durante le primissime fasi della pandemia, mettendo a rischio la propria salute. Da mesi infatti va avanti la lotta di questi lavoratori contro il sistema degli appalti e delle cooperative che produce precarietà, condizioni di lavoro povero e di salario inaccettabili, un sistema che nega il pieno riconoscimento del sindacato. Un sistema "a marchio Coop" che vuole lavoratori sottocosto e senza diritti. Ma la risposta di Coop e delle cooperative che gestiscono i magazzini non è stata solo la totale chiusura alle richieste dei lavoratori, ma anche un gravissimo attacco anti-sindacale con licenziamenti e sospensioni per
chi è iscritto e maggiormente attivo nel sindacato ADL Cobas”.

“A Cesena la cooperativa Aster Coop ha licenziato un lavoratore due giorni dopo aver partecipato ad uno sciopero e sospeso un altro iscritto ad Adl Cobas con l’unico intento di incutere paura tra i colleghi così da scoraggiare le rivendicazioni per migliori condizioni economiche e di lavoro.
Tutto questo rappresenta un gravissimo e inaccettabile attacco al diritto di sciopero e alla libertà di organizzazione sindacale”, è la critica di Federico Colomo, Adl Cobas. Il sindacato chiede il ritiro dei provvedimenti di sospensione e licenziamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non siamo merce sottocosto", protesta dei lavoratori dei magazzini Coop davanti all'ipermercato

CesenaToday è in caricamento