Non c'è pace per la tabaccheria "Tribeka", i ladri tornano a colpire dopo un mese

Nella notte tra lunedì e martedì due malviventi hanno infranto la vetrina della tabaccheria, seminando danni e vetri dappertutto. Una vetrata che aveva appena un mese e mezzo di vita

Ad appena un mese e mezzo dall'ultimo colpo, la tabaccheria "Tribeka" subisce un nuovo furto, l'ennesimo. Nella notte tra lunedì e martedì due malviventi hanno infranto la vetrina della tabaccheria, seminando danni e vetri dappertutto. Una vetrata che aveva appena un mese e mezzo di vita, dato che era stata infranta anche a metà dello scorso settembre, quando i malviventi entrarono con le medesime modalità.

I ladri hanno quindi puntato alle stecche di sigarette, incontrando però questa volta il fumogeno antifurto, uno dei possibili dissuasori per tenere lontani i banditi. Tuttavia non è stato sufficiente a farli desistere del tutto. I ladri, almeno due, hanno puntato a due macchine videolottery presenti in un'altra ala del locale e le hanno portate via per forzarle e prendere così il denaro che si trovava all'interno. L'importo del battino è ancora in fase di calcolo. Sul posto è intervenuta la Polizia di Stato.

Lo scorso 18 settembre la tabaccheria "Tribeka" si era vista ancora una volta saccheggiata. Il punto vendita si trova in via Giordano Bruno, una zona tanto frequentata di giorno, per via della presenza di tanti uffici e attività economiche (nello stesso edificio si trova la COnfcommercio), quanto desolata di notte. In quell'occasione i ladri, dopo aver mandato in frantumi il vetro sono scappati con sigarette, gratta e vinci e del fondo cassa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento