menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nomadi tentano la truffa al bar per rubare 50 euro alla cassiera

Analogo episodio si è verificato  in alcuni stabilimenti balneari della zona di Valverde anche lì senza  esito positivi per i due malviventi

La polizia di Stato di Cesena, nella giornata di mercoledì, hanno denunciato per tentata truffa in concorso due nomadi, residenti a Torino, di 39 e 63 anni. I malviventi, a Villa Marina, hanno cercato di raggirare il titolare di un bar per impossessarsi di 50 euro. Secondo quanto emerso, il più giovane aveva ordinato una bibita da 6 euro pagando con una banconota da 50. Mentre la vittima era intenta a prendere il resto, il malvivente ha fatto sparire il denaro iniziando a sostenere che lo aveva già preso. Ne è nata una diatriba con gli altri clienti presenti che hanno confermato la versione del titolare. E' stato a questo punto che, il 39enne, si è allontanato con la bibita, inseguito dal padrone del locale che, nel frattempo, ha dato l'allarme facendo intervenire gli agenti. Il personale della polzia, arrivato sul posto, ha intercettato i nomadi a bordo di una Kangoo e li ha portato in ufficio dove è emerso che, entrambi, erano vecchie conoscenze delle forze dell'ordine. Analogo episodio si è verificato  in alcuni stabilimenti balneari della zona di Valverde anche lì senza  esito positivi per i due malviventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento