"No alla violenza sulle donne", il progetto fotografico degli studenti esposto al Montefiore

Esposizione del progetto per le scuole elementari, medie e superiori del territorio cesenate dall’11 al 17 maggio al Centro Montefiore 

Anche quest'anno, seppur in forma rivisitata a causa delle normative Covid-19, si darà vita al progetto"InDifferenze", giunto alla quarta edizione, presso il Centro Montefiore di Cesena, dall’11 al 17 maggio. 

Il grande serbatoio socio-culturale-creativo, curato dalla designer e fotografa Claudia Meraviglia e il Centro Donna di Cesena, prosegue il prezioso lavoro nelle scuole, per combattere la violenza sulle donne e la discriminazione di genere. Infine, come ogni anno, approda al Centro Montefiore per dar voce e visibilità al lavoro svolto nelle scuole da centinaia di alunne e alunni delle scuole elementari, medie e superiori del nostro territorio (per un totale di circa 1.800 studenti coinvolti).

Per l'occasione verrà allestito uno spazio scenografico, al centro della piazza interna del Centro, dedicato al mondo della violenza contro le donne, argomento molto delicato, soprattutto in questo momento di "clausura casalinga forzata". Moltissime sono state infatti le chiamate in questi ultimi due mesi ai numeri di emergenza per chiedere aiuto, essendo triplicate le violenze all’interno delle mura di casa, così come molti sono stati i Centri e le Associazioni impegnati per continuare a garantire la protezione alle violenze interne in questo periodo di Coronavirus. A questo proposito, verranno esposti grandi pannelli creativi, affiancati a testi e numeri di telefono di riferimento, in caso di bisogno.

Ci sarà inoltre un angolo foto-grafico, realizzato nelle scuole insieme agli alunni coinvolti nel progetto, per combattere la discriminazione di genere, il bullismo e la diversità.

Infine, doveroso, uno spazio-riflessione sul momento che stiamo vivendo da fine febbraio, per tentare di responsabilizzare tutti e per comprendere l’urgenza che essere coscienziosi e migliori aiuterà la qualità di tutti noi. Verrà creata, dunque, una scenografia per attirare l’attenzione delle tante persone in fila all'interno del Centro Montefiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un ringraziamento particolare va rivolto al Direttore Luca Pancaldi e al suo staff per aver dimostrato sensibilità e collaborazione anche in questo momento delicato e per dare una dignitosa vetrina all'importante lavoro svolto da tanti anni nelle scuole cesenati, su argomenti che sempre ci toccano da vicino” - ha commentato Claudia Meraviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento