Neve, una domenica all'insegna della liberazione delle strade

Le ultime nevicate, concentratesi fra sabato pomeriggio e domenica mattina, hanno messo a dura prova l’attività dei mezzi spartineve in azione sul territorio

Le ultime nevicate, concentratesi fra sabato pomeriggio e domenica mattina, hanno messo a dura prova l’attività dei mezzi spartineve in azione sul territorio. Tutti gli operatori di zona hanno incontrato oggettive difficoltà in svariati tratti del territorio a causa della notevole quantità di neve accumulatasi ai margini delle carreggiate durante i precedenti interventi. Per questo, in vari è stato necessario far intervenire solo i mezzi supplementari: 40 quelli utilizzati.

Fra  i vari interventi di domenica l’allargamento di via Curiel e via Battisti per consentire il passaggio delle linee di trasporto pubblico urbano n.4 e n.6; l’allargamento dei parcheggi di scambio Montefiore e Ippodromo. Si è provveduto anche al carico e trasporto a discarica dei cumuli di neve presenti nel centro storico. Interventi anche su strade strette nelle zone  Borello, Oltre Savio, Vigne, S. Vittore, Pievesestina, S. Rocco e S. Carlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insieme ad un contingente dei Vigili del Fuoco di Rovereto, gli operatori stanno procedendo a liberare dalla neve le pensiline bus dei parcheggi di scambio e della via Battisti. Inoltre, continua incessantemente lo spandimento di sale sulle arterie principali, zona Ospedale e nei  punti critici della viabilità. Il personale operativo continua a coprire le 24 ore con turni a rotazione di otto ore, come sta ormai accadendo da 12 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento