Neve, all'opera 35 spazzaneve e 1 spargisale. Il sindaco: "Tutto sotto controllo"

A nevicata momentaneamente arrestata, il sindaco Paolo Lucchi traccia un primo resoconto degli interventi eseguiti durante la mattinata. A partire dalle prime ore di martedì

Mattinata sotto controllo. Il piano della neve del Comune di Cesena ha sostanzialmente tenuto di fronte alle precipitazioni nevose di martedì mattina. A nevicata momentaneamente arrestata, il sindaco Paolo Lucchi traccia un primo resoconto degli interventi eseguiti durante la mattinata. A partire dalle prime ore di martedì sono stati attivati complessivamente 35 mezzi spartineve: 10 nella zona ovest di Cesena, 14 in quella est e 11 nella porzione più centrale della città. Accanto a questi, ha operato un mezzo spandisale, orientato soprattutto ad operare nei viadotti e nei luoghi maggiormente critici.

Commenta su Facebook il primo cittadino: “Al momento la situazione risulta sotto controllo su tutta la rete stradale cittadina e, per questo, i mezzi stanno progressivamente rientrando. Al fine di ridurre il più possibile i costi di intervento, i primi mezzi ad essere fermati saranno quelli degli operatori esterni, che resteranno pronti ad attivarsi solo in caso di particolare necessità. Continueranno invece ad operare gli addetti comunali che, in particolare, gestiranno il progressivo spargimento di sale in vista del calo notturno di temperatura. Nelle prossime ore continueremo a monitorare la situazione nella speranza che questa nevicata ci abbia – di fatto – solo sfiorati. Contiamo sulla capacità da parte di tutti di utilizzare facebook anche per segnalare gli eventuali punti di emergenza che dovessero crearsi nel corso delle prossime ore. E' questa una abitudine positiva, entrata ormai tra le buone pratiche della nostra città”.

Inoltre è stato deciso di attivare mercoledì mattina  i mezzi spargisale che interverranno nei punti più critici della viabilità, con particolare attenzione soprattutto sui viadotti.  La loro attività inizierà alle ore 5, in modo da concludere tutti gli interventi entro l’orario in cui la gente comincia a muoversi dalle case per raggiungere scuola e lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento