Torna a nevicare. Sparsi mille quintali di sale al giorno

Il sindaco Paolo Lucchi ha fatto un aggiornamento nella mattinata di martedì sulla situazione delle strade: "La Cervese, da Pioppa sino a S. Egidio, è sufficientemente pulita"

Il sindaco Paolo Lucchi ha fatto un aggiornamento nella mattinata di martedì sulla situazione delle strade: “La Cervese, da Pioppa sino a S. Egidio, è sufficientemente pulita, anche se nel tratto da Calabrina verso il mare, di competenza della Provincia, siamo in attesa di un intervento che Massimo Bulbi mi ha appena garantito. Anche la via Cesenatico non è in buonissime condizioni e, anche qui, la Provincia, a breve, dovrebbe garantire un recupero di percorribilità del suo tratto, che è quello da Borgo Canarelli a Macerone compreso”.

Lo spandimento di sale di questa mattina (martedì ndr) ha prodotto qualche effetto positivo sul cavalcavia dell'ex Mercato Ortofrutticolo e un effetto simile si è prodotto anche sul cavalcavia "delle Terrazze", ma è bene percorrere sempre il cavalcavia con molta attenzione e con le gommature giuste – raccomanda Lucchi - stanno continuando i viaggi dei nostri camion verso i magazzini di fornitura sale; la scorta di sale dovrebbe essere sufficiente anche per i prossimi giorni ma è impressionante quanto ne sia lievitato il costo al quintale da che è iniziata la nevicata.In strada si nota un notevole aumento del traffico ed è logico che dopo più giorni di blocco siano molte le persone che stanno andando a lavorare o ad approvvigionarsi. E' però certo che questo sta producendo un rallentamento dei tempo di trasferimento per tutti. Intanto, purtroppo, è ricominciata un'intensa nevicata”. Ecco il punto.

Si parla di “quasi 1000 quintali di sale sparsi ogni giorno, dalla mattina di mercoledì scorso, - sottolinea il sindaco - mi rendo conto della quantità incredibile di materiale e di lavoro messa in campo per cercare di gestire questa situazione eccezionale”. La giornata di martedì sarà vedrà una priorità: la conclusione delle verifica delle scuole che martedì sono ancora chiuse ma che con Roberto Balzani e Fabrizio Matteucci, sindaci di Forli e Ravenna, si deciderà di riaprire solo “se ci sentiremo sul serio sicuri della loro accessibilità e sicurezza
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento