Capodanno con gelo e neve, Lucchi: "Mezzi in azione. Attenzione al ghiaccio"

Da martedì sera è attivo il servizio neve del Comune di Cesena è attivato, sia con i mezzi spandisale che con i primi interventi effettuati nelle zone collinari di S. Lucia, Formignano, Tessello, Carpineta

Foto di Micol tramite Facebook, Piazza del Popolo innevata

Il passaggio tra il 2014 ed il 2015 nel segno del gelo. L'ultimo impulso freddo dall'Est Europa, oltre a portare altra neve, ha determinato un ulteriore abbassamento delle temperature. Da martedì sera è attivo il servizio neve del Comune di Cesena è attivato, sia con i mezzi spandisale che con i primi interventi effettuati nelle zone collinari di S. Lucia, Formignano, Tessello, Carpineta, sotto un manto di bianca che sfiora i 20 centimetri.

"Nel corso della serata le nevicate sono giunte in molta parte del nostro territorio e, per questo, dalle 23:30 circa sono stati attivati mezzi con lama spartineve (alcuni sono tutt'ora in servizio) ed è stato svolto per buona parte della notte il servizio spandisale - chiarisce il sindaco Paolo Lucchi -. Il tutto sotto il coordinamento di Dino Mondello, che in queste ore sta facendo eseguire ulteriori sopralluoghi per decidere se si debba chiamare in servizio qualche altro operatore con lama spartineve".

Al lavoro anche il Gruppo Alpini, per eseguire trattamenti preventivi contro la formazione di ghiaccio nei principali percorsi pedonali ed in prossimità del centro cittadino. I volontari, dopo il mercato ambulante, sono intervenuti anche in Piazza del Popolo per garantire un afflusso più sicuro a coloro che hanno scelto di passare l’ultima serata in centro storico. Resta il pericolo ghiaccio complice un brusco abbassamento delle temperature notturne: "Si riprenderà l'attività di spargimento sale in vista del consistente calo di temperatura (fino a -5 gradi) previsto nella nottata di Capodanno - conclude Lucchi -. Grazie a tutti coloro che hanno lavorato per Cesena. Lo faccio ora e lo ripeterò ad amici e parenti più volte nel corso della giornata: cerchiamo tutti di essere prudenti sia nelle prossime ore della mattina sia, soprattutto, durante la serata, che dovrà essere di festeggiamenti per il nuovo anno, ma anche di prudenza alla guida e negli spostamenti serali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento