rotate-mobile
Cronaca

Nell'ultimo bollettino Covid il Cesenate mette a referto 152 contagi. Muore un uomo di 84 anni

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.190.085 casi di positività, 2.421 in più rispetto a martedì

Lieve aumento dei contagi nella provincia di Forlì-Cesena nell'aggiornamento sull'evoluzione dell'epidemia di mercoledì. Rispetto a martedì se ne contano 255 in più (ventiquattro ore prima ne erano stati comunicati 151), mentre si registra il decesso di un 84enne di Santa Sofia. Nel Cesenate i nuovi casi sono 152.

L'aggiornamento settimanale

In Emilia Romagna

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.190.085 casi di positività, 2.421 in più rispetto a martedì, su un totale di 19.283 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 10.286 molecolari e 8.997 test antigenici rapidi. Complessivamente, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 12,5%.

Ricoveri

I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 63 (-2 rispetto a ieri, pari al -3,1%), l’età media è di 61,8 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.276 (-76 rispetto a ieri, -5,6%), età media 74,9 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 1 a Piacenza (+1), 5 a Parma (numero invariato rispetto a ieri); 4 a Reggio Emilia (invariato); 5 a Modena (invariato); 25 a Bologna (-2); 5 a Imola (-1); 5 a Ferrara (invariato); 3 a Ravenna (invariato); 1 a Cesena (invariato); 9 a Rimini (+1). Nessun ricovero a Forlì (-1 da ieri).

Contagi

L’età media dei nuovi positivi di oggi è di 39,1 anni. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 571 nuovi casi (su un totale dall’inizio dell’epidemia di 243.591), seguita da Modena (285 su184.867); poi Reggio Emilia (279 su 131.041), Ravenna (246 su 109.545), Parma (221 su 97.156) e Ferrara (215 su 81.349); quindi Rimini (207 su 117.611), Cesena (152 su 67.185), Forlì (103 su 56.259) e Piacenza (85 su 64.572); infine il Circondario imolese, con 57 nuovi casi di positività su un totale da inizio pandemia di 36.909. I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 31.991(-406). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 30.652 (-328), il 95,8% del totale dei casi attivi.

Guariti e deceduti

Le persone complessivamente guarite sono 2.806 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 1.142.154. Purtroppo, si registrano 21 decessi: 1 in provincia di Parma (una donna di 69 anni) 1 in provincia di Reggio Emilia (un uomo di 90 anni) 3 in provincia di Modena (tutte donne: due di 85 anni entrambe, e una di 86 anni) 10 in provincia di Bologna (quattro donne di 88, 96, 101 e 104 anni e sei uomini di 71, 79, 82, 85 anni, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Imola, uno di 86 e uno di 90 anni) 1 in provincia di Ferrara (una donna di 69 anni) 3 in provincia di Ravenna (due donne di 86 e 91 anni, e un uomo di 82 anni) 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 84 anni) 1 uomo di 77 anni, non residente in Emilia-Romagna, il cui decesso è stato registrato dall’Ausl di Ferrara. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 15.940.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'ultimo bollettino Covid il Cesenate mette a referto 152 contagi. Muore un uomo di 84 anni

CesenaToday è in caricamento