rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Nell'abitazione scoppia una violenta lite, malmenano e rapinano il padrone di casa: denunciati

Una vicenda piuttosto singolare ha portato alle denunce, i due tunisini denunciati erano stati ospitati in casa dall'aggredito per un incontro conviviale

Risolta dal personale del Commissariato di Polizia di Cesena una vicenda piuttosto inusuale risalente allo scorso agosto che aveva coinvolto tre extracomunitari. Grazie alle indagini della Polizia sono stati identificati e denunciati due cittadini tunisini, l'accusa è pesante: rapina e lesioni ai danni di un loro connazionale.

Pusher colto sul fatto: arrestato

I fatti si verificarono la scorsa estate all’interno dell'abitazione della vittima, è qui che quest'ultima fu aggredita e rapinata del cellulare. Una vicenda piuttosto singolare, infatti i due tunisini denunciati erano stati ospitati in casa dall'aggredito per un incontro conviviale. Ma improvvisamente scoppiò un alterco, e si passo in poco tempo dalle parole ai fatti, il padrone di casa fu malmenato e rapinato del telefono cellullare dai due ospiti.

L'ex Mulino di Serravalle diventa la "casa", sgomberata una coppia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'abitazione scoppia una violenta lite, malmenano e rapinano il padrone di casa: denunciati

CesenaToday è in caricamento