Nasce la componente dei Pionieri del Rubicone

Il 9 maggio, in seno alla settimana della Croce Rossa Italiana, si è svolta a Savignano sul Rubicone la Cerimonia di consegna della "Youth Declaration"

Il 9 maggio, in seno alla settimana della Croce Rossa Italiana, si è svolta a Savignano sul Rubicone la Cerimonia di consegna della “Youth Declaration”, nel corso della quale  la componente dei Pionieri di Gatteo (Comitato di Cesenatico) di Croce Rossa Italiana  e i sindaci di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli hanno avviato una collaborazione fra l’associazione e le istituzioni locali.

Il territorio dei comuni di Gatteo, Savignano sul Rubicone, San Mauro Pascoli, Gambettola e Longiano è di competenza dell’ispettore dei Pionieri di Gatteo Briganti Paolo.  Si tratta di una componente nuova, una realtà che l’Ispettore coglie l'occasione di far conoscere anche per  irrobustire la  rete di servizi  a disposizione del territorio stesso. La cerimonia di consegna si è svolta in seno alla settimana della CRI che è stata celebrata a ridosso dell’8 Maggio, data di nascita del fondatore della CRI Henry Dunant.

A suggello della collaborazione, le parti hanno firmato un documento: “The Youth Declaration”. Il documento, spiega l'Ispettore Paolo Briganti  “costituisce  la carta dei valori in cui crede questa componente. Una carta che racchiude la strategia dei giovani, descritte come una serie di sfide da vincere: povertà, conflitto, violenza, migrazione, malattia, discriminazione e cambiamento climatico. Tutti questi sono elementi condivisi anche dalle altre componenti CRI ma i giovani e l’intero Movimento, costituito da Croce Rossa e Mezza Luna Rossa, riconoscono che vi deve essere uno spazio bene delineato in cui i giovani possano crescere e far crescere le condizioni dei soggetti vulnerabili (persone per le quali la CRI presta i suoi servizi)”.

Hanno preso parte alla cerimonia di consegna il Pioniere Gloria De Rosa (Delegata Provinciale dell’Area Cooperazione Internazionale); il Vice presidente del Comitato Locale di Cesenatico, Aristide Farabegoli che ha garantito l’appoggio e le risorse umane ed economiche per far crescere il gruppo dei Pionieri di Gatteo in favore dei residenti dei comuni di competenza; l’ispettore dei Pionieri di Gatteo, anche vice Ispettore Provinciale dei Pionieri, Paolo Briganti che ha aperto la Cerimonia spiegando che per realizzare dei servizi in favore della comunità c’è bisogno di una forte intesa tra istituzione e associazione. Era persente inoltre l’ispettore Provinciale dei Pionieri, Davide Gudenzi che ha illustrato i servizi che la componente Pionieri può fare per il sociale (campagne si sensibilizzazione alla sicurezza stradale, sulle malattie sessualmente trasmissibili, sui cambiamenti climatici, sulle  devianze giovanili e i problemi legati al’alcool e alla droga; assistenza agli anziani e ai disabili).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sindaci Elena Battistini e Miro Gori hanno condiviso tutti gli interventi e la Youth Declaration, sposandone gli obbiettivi strategici.  I sindaci hanno detto che si metteranno subito all’opera con i loro assessori per stabilire con l’ispettore di Gatteo gli obbiettivi operativi da raggiungere nei Comuni. La cerimonia si è conclusa con le foto delle firme delle pergamene della Youth Declaration.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento